martedì , 26 maggio 2020
Home » Terza pagina » Turismo » TRENI: FASE 2, NUOVE PROMOZIONI PER ESTATE E AUTUNNO PROSSIMO

TRENI: FASE 2, NUOVE PROMOZIONI PER ESTATE E AUTUNNO PROSSIMO

Pescara – “L’emergenza sanitaria che ha causato negli ultimi mesi un congelamento della nostra vita quotidiana e dei nostri spostamenti, con il passare delle settimane sta lasciando spazio alla voglia di ripartire e alla necessità di riprendere a spostarci in sicurezza per raggiungere i soprattutto i nostri luoghi di lavoro e non solo – ha commentato il sottosegretario alla Presidenza della Regione, Umberto D’Annuntiis – abbiamo avviato, già da settimane, costruttivi confronti con Trenitalia per garantire, sin dall’avvio della fase due, un servizio di trasporto ferroviario efficiente e in totale sicurezza per l’utenza”.

Le nuove proposte programmatiche individuate per la stagione estiva che, insieme a quelle già attivate “Plus 3/5 giorni e Promo Viaggia con me”, saranno in vigore dal prossimo 14 giugno sono: Promo Estate Italiana: titolo nominativo valido per quattro fine settimana consecutivi o l’intero periodo promozionale (14/06/2020 al 27/09/2020) che consente un numero illimitato di viaggi, in seconda classe, sui treni regionali, regionali veloci e metropolitani di Trenitalia, nei fine settimana (dalle ore 12 del venerdì, il sabato, la domenica e il lunedì fino alle ore 12) ad un prezzo fisso di 49 euro per quattro fine settimana e 149 euro per l’intero periodo promozionale; Promo Junior: i ragazzi fino a 15 anni di età non compiuti potranno viaggiare gratis, sia in prima che in seconda classe, sui treni regionali, regionali veloci e metropolitani di Trenitalia se in compagnia di un adulto pagante (persona con più di 15 anni), in numero massimo di quattro ragazzi per ogni adulto. Periodo della promozione: 14/06/2020 al 27/09/2020. “Oltre a queste, sono inoltre allo studio ulteriori forme di promozione che prevederanno innovative forme di abbonamenti per la clientela pendolare. Questa Giunta Regionale continuerà a dedicare prioritariamente il proprio impegno e la propria attenzione verso quella ripartenza economica e sociale di cui l’Abruzzo ha davvero bisogno”, ha concluso D’Annuntiis.

Guarda anche

Ristorazione e ricettività nella Fase 2: D’Angelo “allarme dal settore inascoltato dal Governo”

L’Aquila “Dopo quasi tre mesi dalla chiusura delle nostre attività, il peso economico e soprattutto emotivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − 4 =