giovedì , 26 Novembre 2020

Mister Primiterra confermato alla guida della Juniores del Sambuceto

San Giovanni Teatino. Il Sambuceto Calcio si appresta a ripartire in tutti i suoi settori.
Dopo l’annuncio, per quanto concerne la prima squadra, dell’approdo in panchina di mister Contini, la famiglia viola continua a gettare le basi in vista della prossima stagione sportiva.
La società, dopo aver sanificato gli uffici, a breve convocherà una riunione con i genitori dei ragazzi con l’obiettivo di programmare e pianificare la prossima stagione anche in base alle direttive che verranno date dalla Figc e alla disponibilità della struttura.
Il tutto, nell’ottica della ripartenza sia per il Settore Giovanile che per la Scuola Calcio, anche attraverso nuove iniziative.
E proprio nel contesto della programmazione, è ufficiale la riconferma di mister Stefano Primiterra alla guida della Juniores viola.
Il tecnico, al timone dei giovani viola anche nella prossima stagione, è già pronto e carico per proseguire l’avventura sambucetese, e ha già ben chiari gli obiettivi da perseguire e i membri dello staff che continueranno ad affiancarlo: «Penso che la riconferma sia giunta per dare continuità al lavoro iniziato e fatto lo scorso anno. Abbiamo avuto una crescita importante da parte dei ragazzi. Il nostro primo auspicio è quello di proseguire nella loro crescita sperando che alcuni possano trovare spazio anche in prima squadra. Poi ovviamente a livello sportivo dobbiamo continuare con i buoni risultati avuti lo scorso anno. Ma, al di là dei risultati e della relativa classifica, che restano comunque importanti, l’obiettivo primario riguarda la crescita dei ragazzi in ottica prima squadra. E per cercare di raggiungere questi scopi, anche per la prossima stagione accanto a me ci saranno Mauro Di Pietrantonio, nel ruolo di collaboratore tecnico, e il preparatore atletico Leonardo Ianno».

Guarda anche

Sieco Service Impavida Ortona: si parte, direzione Taranto

Ortona. Dopo aver saltato la terza di campionato e dopo aver giocato due gare consecutive …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 2 =