martedì , 14 luglio 2020
Home » Focus » News » Montesilvano, una targa per le nazionali di pallamano

Montesilvano, una targa per le nazionali di pallamano

Montesilvano – Questa mattina all’interno del Palasenna il sindaco Ottavio De Martinis e l’assessore allo Sport Alessandro Pompei hanno incontrato le nazionali senior e under 20 maschili di pallamano. Il primo cittadino e l’assessore Pompei hanno donato una targa al direttore tecnico Riccardo Trillini, presenti anche il team manager Silvano Seca e il capitano Andrea Parisini. Le squadre da venerdì scorso fino al 3 luglio sono impegnate in un raduno nell’impianto appena riqualificato dall’amministrazione comunale. La delegazione è formata da 29 giocatori e 11 componenti dello staff. Un primo importante appuntamento in vista anche della qualificazione ai campionati europei.

 

“È un onore e un piacere riconsegnare la struttura del Palasenna alla città – ha detto l’assessore Pompei – e ospitare uno stage importante con la nazionale maggiore e la nazionale under 20 di pallamano, la prima federazione sportiva che sul territorio italiano ha ripreso gli allenamenti. L’iniziativa come tempistica si sposa con la riconsegna alla città dei lavori del Palasenna e le nazionali hanno avuto modo di provare l’ottimo parquet, che ospiterà nei prossimi mesi importanti appuntamenti sportivi”.

 

“Questo è un parquet ideale per ricominciare le attività – ha dichiarato il team manager Silvano Seca – . Siamo molto felici di essere ripartiti da Montesilvano e da questo impianto, che ben si presta al nostro sport. In questi giorni le squadre stanno lavorando per la ripresa fisicamente, per riprendere confidenza con la palla e con il gioco di squadra. Ci stiamo allenando nel rispetto delle normative anti Covid. Un ringraziamento all’amministrazione comunale per l’accoglienza”.

Guarda anche

Coronavirus: in Abruzzo 2 nuovi casi positivi al Covid-19, dati aggiornati al 1° luglio

Pescara – In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3289 casi positivi al Covid 19, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + undici =