mercoledì , 2 Dicembre 2020

L’Hatria torna alla sua vecchia denominazione

Atri. Dopo la fusione in data giugno 2018 tra Hatria Calcio e Real Treciminiere che ha dato vita alla Real 3C Hatria, il sodalizio atriano torna alla denominazione storica dopo aver depositato i documenti in Federazione agli albori del mese di luglio. La prima squadra di Atri torna dunque a chiamarsi HATRIA CALCIO 1957

Inevitabilmente i pensieri non possono che ripercorrere momenti belli e brutti di questi 63 anni, dalle gesta di Eusebio Bibì Pavone, a quelle di Marcello Piccirilli, del più recente Pablo Berra allievo di Roberto Druda, alla gioventù atriana, ai storici dirigenti, ai semore fedeli tifosi

“L’Hatria Calcio 1957 è patrimonio della città di Atri ed in quanto tale continueremo a tenere alta la bandiera Rossoverde, la storia continua”. Si legge in una nota.

Guarda anche

Ex zone rosse, dalla Giunta regionale l’ok a 240mila euro di ristori

Pescara – Per i giorni di chiusura delle attività nei comuni ricadenti nelle zone rosse, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 5 =