mercoledì , 25 Novembre 2020

L’APP “EMERGENZA COMUNE” PER CONOSCERE E PER PREVENIRE I RISCHI


Il Comune di Montesilvano ha attivato un’app per l’emergenza scaricando al Play Store o Apple Store “Emergenza comune” si potrà attivarla sul proprio smartphone, selezionando il comune di appartenenza. L’app contiene le informazioni per conoscere i piani di emergenza e i numeri utili. Sono illustrati gli scenari di rischio e i comportamenti da adottare per ogni situazioni di rischio, cosa fare e cosa non fare in caso di emergenza. Questa mattina Appinnova di Pescara, la start upp che ha realizzato l’applicazione, ha svolto un corso di formazione per i dipendenti comunali impegnati nel Centro operativo comunale. 

“L’Abruzzo è la prima regione in Italia ad aver emanato un bando sulla comunicazione degli eventi calamitosi della protezione civile attraverso un’applicazione per smartphone – afferma il vice sindaco con delega alla protezione civile Paolo Cilli – . Sia in situazione di calma che in pieno evento l’app è utile per conoscere il territorio in cui viviamo e per avere un linguaggio diretto verso i portatori di interesse. Come amministrazione comunale abbiamo ottenuto il finanziamento regionale e siano capofila di sei comuni abruzzesi oltre a Montesilvano ci sono anche Penne, Loreto Aprutino, Montebello di Bertona, Farindola e Picciano. Il progetto abbraccia le problematiche dal mare alla collina fino alla montagna. La app è utile infatti non solo in questo periodo di emergenza sanitaria legata al coronavirus, ma anche in caso di terremoti, alluvioni, neve, incendi e frane. L’intento del progetto è quello di fornire una conoscenza per una buona prevenzione e per questo c’è bisogno di conoscere i comportamenti da adottare in caso di pericolo. Inoltre sta partendo la distribuzione a tutta la cittadinanza di una brochure su come comportarsi in caso di emergenza, sulla quale sono riportate parte delle informazioni presenti sulla app”. 

“Dopo aver scaricato l’app sul proprio telefono – Gianfranco Zaccagnini manager di Appinnova – i cittadini possono cliccare i tre pulsanti : Piani di emergenza, Scenari di rischio e Comunicazioni per approfondire i vari rischi sul territorio, conoscere gli avvisi e le ordinanze del Comune a scopo preventivo e per sapere cosa fare e cosa non fare attraverso i numeri utili. C’è una sezione dedicata anche all’allarme meteo e un’altra ai sensori per essere avvisati in caso di rischi di fughe di gas, esplosioni e in caso di nube tossica, infine sono riportate delle planimetrie con i punti di attesa, di accoglienza e con l’area di ammassamento di Montesilvano. Insomma, le tre tappe possono salvare una vita. Il sistema si compone di una piattaforma in cloud con relativo portale per il Comune che interagisce con l’app e che permette la formazione e quindi l’autoprotezione di ogni cittadino”.

Guarda anche

Vaccini antinfluenzali, i sindacati “La Giunta Regionale deve spiegare il ritardo, quando, dove e come trovarli”

In un momento di grande emergenza pandemica  in cui siamo chiamati ad  arginare una malattia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =