mercoledì , 28 Luglio 2021

Serie B, Pescara – Cosenza 0-0

Pescara. Pareggio senza reti all’Adriatico tra Pescara e Cosenza. Rammarico in casa biancazzurra in considerazione del fatto che i calabresi hanno giocato l’intero secondo tempo in dieci uomni per l’espulsione di Bittante per somma di ammonizioni. Nel finale i padroni di casa hanno colto una traversa.

TABELLINO
PESCARA: Fiorillo; Scognamiglio, Bocchetti (12′ st Balzano), Guth; Bellanova, Omeonga (6′ st Valdifiori), Memushaj (32′ st Vokic), Maistro (12′ st Busellato), Jaroszynski (31′ st Nzita); Galano, Ceter. A disposizione: Alastra, Bocic, Blanuta, Crecco, Ventola, Riccardi, Leandro Fernandes. All. Breda.
COSENZA: Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo; Corsi (36′ st Bouah), Kone, Sciaudone (36′ st Petrucci), Bittante; Bahlouli (30′ st Ba); Carretta (1′ st Vera), Báez (23′ st Sacko). A disposizione: Saracco, Petre, Borrelli, Bruccini, Gliozzi, Ingrosso, Sueva. All. Occhiuzzi.
ARBITRO: Marco Serra di Torino (Passeri – Massara). IV UOMO: Daniele Paterna di Teramo.
NOTE: Partita disputata a porte chiuse. Cielo variabile, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: 19′ pt Carretta (C), 42′ pt Bittante (C), 10′ st Corsi (C), 11′ st Maistro (P), 21′ st Balzano (P), 48′ st Ba (C). Espulso: al 43′ pt per doppia ammonizione Bittante (C). Angoli: 5-6 (pt 2-3). Recupero: 1′ pt; 4′ st.

Guarda anche

Chieti, Franklyn Akammadu è neroverde

Chieti. La S.S.D. Chieti F.C. 1922 a r.l. comunica di aver acquisito le prestazioni sportive …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × due =