domenica , 28 Novembre 2021

La Connetti.it vince e convince

Ottimo debutto per le neroverdi, che battono 3-1 Trevi (25-22, 23-25, 28-26, 25-10). Giorgio Nibbio: «Dopo uno stop lunghissimo, grande risposta fisica e tecnica della squadra, con quattro set molto tirati. Quest’anno servirà il contributo di tutte»

Nocciano. A oltre un anno di distanza dall’ultima partita ufficiale e quasi due mesi dopo l’inizio del campionato e ben sette partite saltate, la Connetti.it ha finalmente fatto il sospirato debutto nel campionato di serie B1 2020/2021. Già questo sarebbe stato motivo sufficiente per fare festa, ma se ne sono aggiunti altri: una prestazione convincente e una splendida vittoria, per 3-1, contro la Lucky Wind Trevi.

Giorgio Nibbio ha dovuto fare a meno per tutta la partita di Stefania Padula e di Ilaria Maiezza, mentre le condizioni fisiche post-covid, ancora precarie, lo hanno spinto a far partire dalla panchina Ludovica Marchi e Federica Comotti. Nonostante questo, la Connetti.it è partita molto forte nel primo set, trascinata in particolare da un’ottima Giulia Gogna e favorita dai molti errori in battuta delle avversarie. Portatesi sul +10, le neroverdi hanno poi gestito il vantaggio, chiudendo la frazione sul 25-22. Molto più tirato ed equilibrato il secondo set, vinto in volata da Trevi (23-25), e ancor di più il terzo. Sul 23-20 per le umbre, la Connetti.it ha sfoderato una grande rimonta, trascinata in particolare dal muro e dai colpi in attacco di Comotti, subentrata dalla panchina. Perfetto il quarto set delle padrone di casa, chiuso con un significativo 25-10 e dominato in tutti i fondamentali, dalla difesa alla battuta, a muro e in attacco.

Top scorer dell’incontro la capitana della Lucky Wind, Casareale, autrice di 19 punti, mentre tra le neroverdi chiudono in doppia cifra Tellaroli (18), la più continua delle teatine in attacco, ma anche Comotti e Di Paolo (entrambe a 13). La Connetti.it prevale in tutte le voci statistiche, dai muri (11-6), alle battute vincenti (10-8), fino alla ricezione (60% positiva e 41% perfetta per Ferrara e compagne). La Pallavolo Teatina muove così, finalmente, la propria classifica, conquistando i primi tre punti nel girone.

«Sono molto contento innanzitutto per il ritmo molto alto che siamo riusciti a tenere lungo quattro, tiratissimi set – queste le parole a fine match di Giorgio Nibbio –. Il merito va al mio vice e preparatore atletico, Simone Gualtieri, che dopo oltre trenta giorni di stop ha avuto solo una settimana e mezzo per rimettere in condizione le ragazze e direi che ci è riuscito bene. Complimenti poi alle nostre giocatrici, che non hanno mai mollato e ci hanno creduto sempre. In questo momento non siamo nelle condizioni di giocare con un solo sestetto, devono giocare tutte e farsi trovare pronte dalla panchina. Oggi sono entrate bene in partita Ludovica Marchi e Federica Comotti, ma d’altra parte anche Linda Micheletti e Lavinia Diodato hanno fatto bene e sono state importanti per la nostra vittoria. Abbiamo difeso forte, abbiamo toccato tanti palloni, siamo stati molti positivi a muro, peccato solo perché con i contrattacchi avremmo potuto fare meglio, invece abbiamo commesso tanti errori. Ci aspettano mesi durissimi, specie ad aprile quando giocheremo ogni tre giorni e non avremo tempo per allenarci: non abbiamo particolari obiettivi di classifica, le retrocessioni sono bloccate, è la situazione ideale per avere la testa sgombra e dare il massimo in ogni partita, cercando sempre di vincere e di fare bene».

Connetti.it Chieti – Lucky Wind Trevi 3-1 (25-22, 23-25, 28-26, 25-10)

Connetti.it Chieti: Di Paolo 13, Rocchio n.e., Marchi 2, Anello, Gogna 9, Padula n.e., Malovic 5, Ferrara (L), Comotti 13, Micheletti 1, Tellaroli 18, Diodato 4. All.: Giorgio Nibbio.

Lucky Wind Trevi: Di Arcangelo 2, Muzi n.e., Ciancio (L), Monaci n.e., Ba Gidere 10, Pioli 1, Patasce 15, Natali, Caraboni n.e., Giovacchini 3, Tulli 1, Casareale 19. All.: Albino Bosi.

Guarda anche

Un’altra corazzata per il Tikitaka Planet, al Palaroma arriva il Città di Falconara

Francavilla al Mare. Dopo il successo del Palarigopiano sul Pescara Futsal Femminile, altro grande appuntamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 4 =