domenica , 18 Aprile 2021

Coronavirus, Castel di Sangro piange la scomparsa di Ezio Catullo

Castel di Sangro. Lutto a Castel di Sangro: il Coronavirus si è portato via Ezio Catullo, 63 anni, dirigente della Rete Idrica Saca, il decesso è avvenuto lo scorso 28 marzo all’Ospedale San Salvatore de L’Aquila.
Ezio Catullo, noto cacciatore di Caccia Sviluppo Territorio Abruzzo, ben voluto da tutta la popolazione locale, lascia la moglie e la figlia.
Così ha annunciato la sua scomparsa il sindaco Angelo Caruso: “Cari concittadini ci ha lasciati una bravissima persona, una grande perdita per la nostra comunità. Ciao Ezio. Cordoglio ai familiari”. Lo ricorda commosso anche il suo amico Olindo Legge, cacciatore e allevatore di Castel di Sangro.

Guarda anche

Pescara, la Polizia trova due pistole in un magazzino. Arrestata la proprietaria

Pescara – La Squadra Mobile è intervenuta all’interno di uno stabile disabitato di via Sacco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + 19 =