domenica , 18 Aprile 2021

Serie B, Pescara – Pisa 3-1

Pescara. Il Pescara torna al successo imponendosi all’Adriatico 3-1 sul Pisa con un finale ricco di gol ed emozioni. Biancazzurri in vantaggio al 41′ con Galano, il raddoppio arriva al 90′ con Machin, i toscani accorciano le distanze con Marconi al 92′, Busellato al 96′ chiude i conti. Vittoria meritata del Delfino con il succeso legittimato da una buona prestazione, con questi tre punti la squadra di Grassadonia torna a sperare.


Tabellino
Pescara: Fiorillo; Bellanova, Sorensen, Scognamiglio, Masciangelo; Dessena, Busellato, Maistro (63′ Machin); Galano (78′ Ceter); Capone (78′ Volta), Odgaard (95′ Giannetti). A disposizione: Radaelli, Alastra, Nzita, Riccardi, Omeonga, Fernandes, Valdifiori, Vokic. All. Grassadonia
Pisa: Gori; Belli (56′ Birindelli), De Vitis (46′ Caracciolo), Benedetti, Beghetto; Gucher (84′ Pisano), Quaini (74′ Sibilli), Mazzitelli; Marsura; Palombi (56′ Vido), Marconi. A disposizione: Perilli, Loria, Meroni, Masetti, Lisi, Marin, Andreano. All. D’Angelo.
Arbitro: Pasqua di Tivoli
Reti: 41′ Galano, 90′ Machin, 92′ Marconi, 96′ Busellato
Ammoniti: De Vitis, Masciangelo, Benedetti, Sibilli, Ceter
Note: Recupero 0 pt, 6′ st

Guarda anche

Eccellenza, L’Aquila – Il Delfino Flacco Porto 2-0

L’Aquila. Al Gran Sasso Acconcia di L’Aquila si torna a giocare dopo 6 mesi di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × due =