sabato , 1 Ottobre 2022

Tombesi, ancora la Coppa: a Ortona arriva l’Academy Pescara

Dopo il successo di due settimane fa contro la Real Dem, i gialloverdi si giocano il passaggio del turno in Coppa della Divisione contro l’Academy Pescara a Ortona (fischio d’inizio domani, ore 16). Antonio Masi: «Sarà una bella partita, in casa nostra ci teniamo a partire bene»

Ortona. Secondo impegno ufficiale della stagione 2022/2023 per la Tombesi. A una settimana dall’inizio del campionato, i gialloverdi si giocano il passaggio del turno di Coppa della Divisione ospitando in casa l’Academy Pescara. Entrambe le squadre hanno battuto nettamente la Real Dem nel loro primo incontro, per cui la gara di domani ha tutto l’aspetto di uno spareggio. Tra le fila ortonesi, saranno assenti per infortunio Romagnoli e Scarinci, con mister Massimo Morena che dovrà scegliere, come per ogni partita della stagione, chi mandare in tribuna tra i tre stranieri in rosa (Bordignon, Cruz e Moragas). Chi sarà sicuramente della sfida è invece Antonio Masi, pronto a vivere la sua quarta stagione in gialloverde:

«Domani mi aspetto una bella partita, contro una delle squadre più forti del nostro campionato, una delle concorrenti per la promozione. Noi avremo due assenze importanti, ma abbiamo comunque tanta voglia di giocare e di far bene, nella prima stagionale di fronte al nostro pubblico. È ancora presto per valutare, ci alleniamo insieme da sole tre settimane, ma le sensazioni che ho su questo nuovo gruppo sono ottime: i ragazzi nuovi si sono già ben innestati, si è creata una buona atmosfera nello spogliatoio e sono sicuro che faremo una bella stagione. Quanto a me, con il passare delle stagioni sento sempre più la responsabilità di essere un punto di riferimento per la squadra e di dover fare la differenza. So che l’ambiente si aspetta molto da me, specie in un campionato di serie B, certamente da parte mia ci sarà tutto l’impegno per aiutare la Tombesi a raggiungere il suo obiettivo stagionale».

Guarda anche

Eccellenza, Sambuceto – Giulianova 0-1

San Giovanni Teatino. Un bel Sambuceto cede il passo sul finale alla capolista Giulianova.Ottimo avvio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

8 + 20 =