mercoledì , 22 Maggio 2024

Nuovamente derby per la Tombesi

Al PalaSenna di Montesilvano (fischio d’inizio domani, ore 16), la Tombesi cerca contro la Real Dem il terzo successo consecutivo in campionato. Giuseppe Nervegna: «Sarà una gara molto diversa da quella di andata, noi dobbiamo ripetere le ultime due prestazioni»

Ortona. Arriva domani il primo dei quattro derby abruzzesi che la Tombesi affronterà nel girone di ritorno. A Montesilvano, i gialloverdi punteranno alla vittoria per tenere il passo dell’Academy Pescara e mantenere il vantaggio sulle inseguitrici per il piazzamento nelle prime tre posizioni, quelle che garantiscono la promozione. Mister Morena avrà tutti i giocatori a sua disposizione, ma dovrà vedersela con un avversario che, oltre ai punti che deve cercare per allontanarsi dalla lotta retrocessione, sarà motivato anche dal desiderio di riscattare l’incredibile 20-0 con cui la Tombesi prevalse nella gara d’andata. Tra i protagonisti di quell’incontro vi fu Giuseppe Nervegna: punto di riferimento dell’Under 19 gialloverde, ha aggiunto sabato scorso, contro il Domitia, un’altra rete alle cinque che in campionato aveva già segnato, tutte nella gara contro la Dem:

«Veniamo da due grandi prestazioni, contro Barrese e Domitia, con le quali ci siamo lasciati alle spalle la brutta sconfitta patita contro l’Ischia. Domani ci aspetta sicuramente una partita difficile, questa volta la Dem si presenterà con la formazione titolare e vorranno dimostrare qualcosa, ma noi dobbiamo rimanere concentrati per affrontare la partita nel migliore dei modi e portare i tre punti a casa. Sono contento che il mister stia dando sia a me, sia ad altri miei compagni dell’Under, la possibilità di fare minuti importanti in serie B, tra campionato e coppa. Da parte nostra, cercheremo di dare sempre il massimo negli allenamenti per ripagare la sua fiducia e farci trovare pronti in partita».

Guarda anche

Ortona: cena di beneficenza con Stefano Tacconi, Moreno Torricelli e Anima Bianconera

Ortona. Affrontare Grandi Battaglie E … vincerle! Questo lo slogan della cena di beneficenza organizzata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *