lunedì , 22 Luglio 2024

Sei ragazze otto giorni in giro per l’Abruzzo per valorizzare il territorio

L’Aquila. Torna DonnavVentino, evento giunto alla sua quarta edizione, dal 4 all’11 giugno. Sarà presentato il 3 giugno all’In Arte Beach di Fossacesia Marina (inizio ore 19.00), una serata dove verrà raccontato il format, sarà proiettato il video realizzato nell’edizione 2021 e non mancheranno musica, taglio della torta, selfie party e tanto divertimento grazie anche al prezioso aiuto di Frentauto Spa e Lifevents Marketing & Communication.

DonnavVentino è un docu-reality che coniuga la passione per l’avventura, quella per gli sport outdoor e per il viaggio nel territorio abruzzese.

Quest’anno protagonista sarà un’unica squadra composta da sei ragazze pronte a vivere un’esperienza unica negli angoli più straordinari dell’Abruzzo, dove dovranno affrontare situazioni particolarmente impegnative come il torrentismo, il rafting, l’arrampicata su parete, l’E-Bike, il trekking, il Side by Side, il bear watching, e tanto altro. L’evento è finalizzato alla realizzazione di un video che verrà utilizzato dall’associazione Abruzzo Adventures (creatrice e promotrice dell’evento stesso) per spot promozionali del territorio abruzzese sui vari canali social dell’associazione e di DonnavVentino.

Una grande novità di questa edizione sarà che l’enogastronomia sarà abbinata all’archeologia, alla storia e alla cultura della nostra regione. Molte saranno le bellezze paesaggistiche che le ragazze visiteranno e che dunque conosceranno e faranno conoscere a livello culturale, faunistico (Fossacesia e la suggestiva Costa dei Trabocchi, Tollo con la Cantina Feudo Antico dove furono ritrovati i resti di un’antica villa romana, Pescasseroli, Castel Di Sangro, ma anche Palena con le sue orchidee in fiore e l’Area Faunistica dell’Orso Bruno e il Museo Geopaleontologico), enogastronomico ed anche di strutture ricettive, i tanti prodotti tipici fra i quali ricordiamo il peperone dolce di Altino.

Domenico Rattenni, presidente di Abruzzo Adventures, associazione organizzatrice di DonnavVentino, spiega così l’edizione 2023:

“Rispetto agli anni scorsi nei quali eravamo incentrati nella Valle dell’Aventino e sulle nostre attività, in questa quarta edizione ci siamo spinti fino al Parco Nazionale D’Abruzzo, con l’obiettivo di raccontare, nelle prossime edizioni, le bellezze di tutta la regione. Le ragazze dunque passeranno giornate al mare sulla Costa dei Trabocchi, sulla ciclabile per valorizzare sempre più questo territorio, poi si sposteranno nell’interno dalle cascate di Borrello ai Monti Pizzi, visiteranno Castel di Sangro e Pescasseroli per poi giungere nel nostro territorio dell’Aventino con le attività dal torrentismo, al rafting e altro. Lo scopo è promuovere nuove attività: quest’anno abbiamo voluto mettere in risalto attività outdoor meno conosciute e spazieremo fra natura, sport, cultura e enogastronomia. Le strutture ricettive che ospiteranno la squadra sono varie: dal B&B, al camping con tende glamping, dall’agriturismo all’hotel a quattro stelle, centri benessere. Cerchiamo di dare visibilità al meglio a tutte le attività in Abruzzo».

Tutte le realtà ricettive, le attività coinvolte e i promotori delle esperienze che le ragazze vivranno hanno dato la loro disponibilità a titolo gratuito per DonnavVentino.

Elisa Colacioppo è la coordinatrice dell’evento.
È dunque arrivato il momento per mettersi in viaggio e vivere una nuova avventura che cambierà il modo di vedere le cose … nuove prospettive, nessun limite e al via con esperienze stimolanti per corpo e mente.

Per info sulle iniziative di Abruzzo Adventures:
Sito ufficiale Abruzzo Adventures: www.abruzzoadventures.it
Facebook ufficiale Abruzzo Adventures
Instagram Abruzzo Adventures

Guarda anche

Dal 30 giugno il festival “Guardiagrele Opera”

Pescara – Dalla musica classica al jazz, dal rock ai grandi eventi: il 30 giugno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *