domenica , 14 Aprile 2024

Tropico sarà in concerto nell’Area del Porto Turistico di Pescara per il Terrasound Fest

Biglietti sui circuiti TicketOne e Ciaotickets

Pescara. Tropico sarà in concerto nell’Area del Porto Turistico di Pescara il prossimo 6 settembre alle 21 per il Terrasound Fest, festival organizzato da Best Eventi. I biglietti sono disponibili sui circuiti TicketOne www.ticketone.it e Ciaotickets www.ciaotickets.com (online e punti vendita): posto unico 28,75 (diritti di prevendita inlcusi). Info: 085.9047726 www.besteventi.it

Tropico, all’anagrafe Davide Petrella, è un cantautore napoletano classe 1985. Il suo percorso artistico (portato avanti in parallelo con l’attività autorale per altri interpreti) inizia con la band Le Strisce, e successivamente come solista a partire dal 2018, con la pubblicazione dell’album Litigare.

Davide è uno tra gli autori più richiesti in Italia, firma di alcune delle hit di maggiore successo degli ultimi anni, con decine di dischi di platino all’attivo: collabora con artisti del calibro di Cesare Cremonini, Fabri Fibra, Mahmood, Jovanotti, Elisa, Gianna Nannini, Fedez, J-Ax, Guè Pequeno, Marracash, Rkomi, Ghali, Lazza e molti altri.

Al Festival di Sanremo il suo nome è ormai un’istituzione: nel 2023 firma le canzoni che si aggiudicano le prime due posizioni del podio di Sanremo (Due vite di Marco Mengoni e Cenere di Lazza), mentre nel 2024 è autore di ben quattro tra le canzoni più apprezzate (Casa mia di Ghali, Apnea di Emma Marrone, Un ragazzo una ragazza dei The Kolors e Click Boom! di Rose Villain).

Come Tropico, il suo progetto solista, ha pubblicato svariati lavori a partire dal settembre 2019: i singoli Non Esiste Amore a Napoli, Doppler, Contro, Carlito’s Way, seguiti dall’album Non esiste amore a Napoli (2021), con la partecipazione di Calcutta, Coez, Elisa e FRANCO126. Nel 2022 è la volta dei brani Nuda Sexy Noia (Epic/Sony Music) e Contrabbando (feat. Cesare Cremonini e Fabri Fibra). Nell’autunno 2023 ha pubblicato il suo nuovo e apprezzatissimo album, Chiamami quando la magia finisce (feat. Cesare Cremonini, Madame, Franco126, Joan Thiele e Raiz), mescolando la lingua napoletana all’italiano e conquistando il plauso di critica, radio e fan, per poi intraprendere un tour completamente sold-out, che lo ha portato a calcare i palchi di tutta Italia.

Guarda anche

Martinsicuro, successo per il concerto Donne in Musica

Martinsicuro -Grande successo per Donne in Musica, l’evento di musica classica, dedicato alle donne compositrici, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *