sabato , 20 Luglio 2024
Gianni Santilli

Via Pantini: Santilli replica a “Radici in Comune”

Pescara – «Sono passati tre anni e dal centrosinistra si levano sempre le stesse identiche polemiche. Come se il tempo si fosse fermato a maggio 2021, si rimette in discussione il progetto di via Pantini – completamento della strada pendolo – che nel frattempo è stata aperta alle auto (a senso unico per consentire i lavori di realizzazione della nuova recinzione del comparto 5, dove il rogo del 2021 ha provocato i danni più ingenti). Radici in Comune, in cerca di un po’ di visibilità sui media, rispolvera un vecchio tema, quello del percorso di via Pantini, che i media locali hanno già abbondantemente sviscerato tre anni fa. »

Così l’Assessore al Verde Gianni Santilli replica ai coordinatori della lista civica “Radici in Comune”, proseguendo: «Il Piano di assetto naturalistico, dovrebbe sapere Radici in Comune, prevedeva esattamente ciò che è stato realizzato, e lo prevedeva nei documenti del 2009 così come lo prevedeva anche nel 2018, quando il Piano fu approvato in Consiglio. Tutti i documenti consultabili e, questione non secondaria, sono stati tutti “confezionati” da amministrazioni a guida centrosinistra: prima alla guida dell’amministrazione c’era D’Angelo e poi Alessandrini. Lagnarsi continuamente, attaccare i tecnici del Comune senza neppure consultarli, e non apportare mai contributi positivi non è certo un buon inizio per chi dice di voler tutelare gli interessi della città e dei cittadini per ciò che riguarda il verde pubblico. Il problema, per i rappresentanti del centrosinistra, è che i pescaresi hanno imparato a conoscerli bene, tant’è che ancora una volta li hanno relegati tutti all’opposizione: lo hanno fatto alle elezioni di una settimana fa ma prima ancora a marzo. Non deve essergli bastato, visto che questa opposizione continua a dire sempre e solo no. Lo fa a testa basta, senza neppure leggere le carte, anzi non rilegge neppure le carte del centrosinistra stesso (come il Piano di assetto naturalistico), facendo riemergere vecchie polemiche e dimostrando di non avere argomenti.» Conclude Santilli.

Guarda anche

Avs – Radici in Comune “a Pescara, pronti a difendere la città dalle destre”

Pescara – «Aver preso 3073 voti alle amministrative di Pescara, pari al 5,2% è per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *