sabato , 20 Luglio 2024

Francavilla, Nino Galloni a Thaumazein

Francavilla al Mare. Una serata all’insegna della cultura, della letteratura e dell’arte in cui saranno presenti gli autori del Movimento artistico – letterario “Creazionismo per una nuova era” è quella che avrà luogo il 3 luglio alle ore 21.30 presso i giardinetti di via Zara, viale Nettuno, Francavilla al mare (Ch), nella sede dell’Associazione Alento presieduta da Bruno La Selva. La serata è inserita nell’ambito della terza edizione di Thaumazein nel Francavilla Urban Festival organizzato dal professore e critico artistico – letterario Massimo Pasqualone. Tema del Festival sono le emozioni. Gli autori parleranno di benessere e armonia attraverso la musica, la poesia, il teatro e l’arte, toccando tematiche importanti come la comunicazione, il riequilibrio interiore, la difesa dell’ambiente e l’intelligenza emotiva.

La serata è introdotta dall’economista di fama mondiale Nino Galloni, cui seguono le presentazioni di libri di Michaela Alfano e Margherita Bonfilio.

Impreziosiscono la sera i monologhi teatrali del laboratorio teatrale dell’associazione Kalos di Torrevecchia Teatina, presieduta da Daniela Ricciardi. Antonino Galloni si laurea in Giurisprudenza a Roma nel 1975. Dal 1977 al 1980 è stato addetto alle esercitazioni presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Roma, dove ha tenuto un corso di lezioni sul New Deal che è stato poi pubblicato nel 1978 da Bulzoni Editore.

Nel 1978 è stato ricercatore presso l’Università di Berkeley. A Berkeley ha svolto una ricerca che è stata pubblicata nel libro “Momenti del Capitalismo Nordamericano 1881-1885”, Giuffrè Editore. Dal 1979 è funzionario di ruolo del Ministero del Bilancio e della Programmazione Economica, dove si interessa delle strategie industriali all’interno delle politiche macroeconomiche ed alla formazione del risparmio.

È stato collaboratore dell’economista post-keynesiano Federico Caffè dal 1981 al 1987 (anno della scomparsa di Caffè), nella facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Roma. Federico Caffè presentò il libro di Galloni: “Crisi e adattamento; per una politica economica alternativa”. Frutto della collaborazione tra Galloni e Caffè sono state due pubblicazioni sul mutamento tecnologico e le politiche monetarie ed alcuni articoli che rendono conto di ricerche dei due autori intorno al collegamento tra le manovre macroeconomiche e le strategie industriali nella prospettiva di una crescita delle compatibilità interne al sistema capitalistico.

Nel 1983 ha vinto il premio di meridionalistica intitolato a Guido Dorso. Dal 1987 al 1999 è stato professore a contratto alla Luiss di Roma, all’Università degli Studi di Roma, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, all’Università di Modena, e all’Università di Napoli.

È stato inoltre direttore generale del Ministero del lavoro (dal 1990 al 2002) alla Cooperazione, dell’Osservatorio sul Mercato del Lavoro, Politiche per l’Occupazione Giovanile e Cassa Integrazione Straordinaria nelle grandi imprese. Ha ricoperto anche l’incarico di sindaco all’INPDAP, all’INPS, all’INAIL dal 2002 al 2018 in rappresentanza del Ministero del lavoro e all’OCSE.È presidente del Centro Studi Monetari, un’associazione per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico. Ha inoltre scritto diversi saggi di argomento economico ed è un conferenziere molto attivo.

Guarda anche

SquiLibri a Francavilla al Mare, il programma della seconda giornata

Francavilla al Mare – si prosegue, nella seconda giornata (domani 22 giugno) con il vasto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *