lunedì , 30 Gennaio 2023

Archivio per Tag: Carlo Costantini

Nuova Pescara: Costantini e Torelli “con PDL rischio fallimento definitivo”

Esponenti Azione: “Norma che non serve a cittadini e imprese. Consiglio regionale rivendichi sua dignità e si rifiuti di approvarla” Pescara – “Un progetto di legge che non serve ai cittadini e alle imprese. Serve esclusivamente al ceto politico, per lasciare le cose invariate o, magari, nell’imminenza delle prossime elezioni comunali e regionali, per consumare qualche regolamento di conti interno …

Leggi ancora »

Costantini (FGP): Con Nuova Pescara la normativa emergenziale sarebbe stata la stessa per tutti

Pescara – «La richiesta di misure anti-Covid uguali nei Comuni dell’area metropolitana avanzata dal Sindaco Di Spoltore, Luciano Di Lorito, esprime una esigenza oggettiva e condivisibile, che si inserisce nel solco del progetto di fusione di Pescara, Montesilvano e Spoltore e definisce uno scenario che coincide con l’approdo finale di questa iniziativa». È quanto riferisce Carlo Costantini presidente di “Faremo …

Leggi ancora »

Nuova Pescara, Costantini chiede un nuovo PRG “subito”

PESCARA - "Subito il Prg di Nuova Pescara". Lo chiede il consigliere comunale Carlo Costantini, promotore del referendum per la fusione di Pescara, Montesilvano e Spoltore, sottolineando che "il Comune di Spoltore e quello di Montesilvano hanno avviato un procedimento di revisione dei rispettivi Prg" e affermando che "queste iniziative potrebbero costituire una grande opportunità qualora anche Pescara avviasse un processo di revisione del proprio Prg e insieme con gli altri due Comuni decidesse di porsi come obiettivo direttamente l'elaborazione del primo Prg di Nuova Pescara".

Leggi ancora »

Carlo Costantini “Apriremo un ufficio dedicato alla disabilità e chiederemo a Carrozzine Determinate di collaborare con l’amministrazione”

PESCARA, - "Una vera città del futuro, come quella che stiamo costruendo, è una realtà a misura di ogni cittadino, una realtà accessibile, priva di barriere architettoniche. L'eliminazione di ogni barriera, da quelle strutturali a quelle culturali, è sinonimo di civiltà ed è la premessa per lo sviluppo del territorio. Si tratta di temi che sono presenti nel nostro programma, questioni da cui non si può prescindere nel progetto di costruzione di una nuova città. Proprio per questo, quando sarò eletto creerò un ufficio dedicato, se non una delega alla Disabilità, e sarò ben lieto di collaborare con le associazioni e con chiunque voglia fornire il proprio contributo". Lo afferma il candidato sindaco per il polo civico 'Faremo Grande Pescara', Carlo Costantini, in risposta all'associazione Carrozzine Determinate Abruzzo, presieduta da Claudio Ferrante che aveva posto 5 domande sulla disabilità ai candidati sindaco per Pescara.

Leggi ancora »
La tua pubblicità su Hg