domenica , 25 agosto 2019
Home » Archivio per Tag: peacelink

Archivio per Tag: peacelink

Mafie in Abruzzo, il ventre oscuro dei colletti bianchi. Mentre la politica smarrisce spesso la polis …

di Alessio Di Florio* Mentre il ventre oscuro, fatto di droga, mafie, ecomafie, prostituzione, estorsione e altro  – in Abruzzo non ci facciamo mancare niente, neanche il terrorismo neofascista su cui (sempre nel disinteresse totale) si sta celebrando un processo penale, https://issuu.com/casablanca_sicilia/docs/cb42 pagina 41 –  sta divorando e avvelenando la regione da tanti anni come abbiamo raccontato e denunciato anche …

Leggi ancora »

Mafie in Abruzzo. Cos(t)a nostra: il ventre oscuro che divora sempre più di traffici illeciti, violenze e… colletti bianchi

di Alessio Di Florio* Per tutta la costa adriatica, fino a San Salvo o alla bonifica del tronto nominata quasi solo per squallide battute maschiliste, ci sono quartieri in mano allo spaccio, luoghi dove prolifera la prostituzione. Comuni dove personaggi più o meno pregiudicati inquinano la vita sociale a furia di botte e violenza. Basta semplicemente avere l’unica colpa di …

Leggi ancora »

Mafie in Abruzzo, il ventre oscuro divora sempre più. E abbondano le 3 scimmiette/pecorelle

di Alessio Di Florio*   “Non vedo non sento non parlo”, le classiche tre scimmiette. Plastica rappresentazione del pensiero mafioso, clientelare, servile. All’epoca dei social ne gira una versione 2.0 “Non leggo non capisco commento”. Sembrano due versioni molto lontane, quasi opposte perché una non parla e l’altra commenta. Ma non è così. Sono due passaggi della stessa catena. Basta …

Leggi ancora »

Abruzzo e mafie. Non c’è O’ Sistema ma  i colletti bianchi hanno immensi prati

Pubblichiamo l’interessante contributo di Alessio Di Florio coordinatore per l’Abruzzo dell’Associazione Antimafie Rita Atria e di PeaceLink, Di Florio nel suo lavoro mette in luce come la morte della figlia di Felice Maniero, di cui si è tornato a parlare, e altre recenti notizie dovrebbero imporre di far luce su tanti aspetti dei un Abruzzo a tratti oscuro.   “Potrebbe essere stata …

Leggi ancora »