mercoledì , 3 Marzo 2021

Penne aderisce a Let’s clean up Europe e European Clean Up Day

L’iniziativa, alla prima edizione assoluta, ha l’adesione di 28 stati, inclusi alcuni paesi extra europei. L’Italia aderisce con il Ministero dell’Ambiente e il comitato italiano che organizza la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti da ormai 4 anni di cui fanno parte lo stesso Ministero dell’Ambiente, Federambiente, Provincia di Roma, Provincia di Torino, R21 Network, Legambiente con la segreteria organizzativa di AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale) e l’UNESCO come invitato permanente.

La campagna si basa su una call to action: un invito rivolto a tutti ad organizzare azioni di raccolta e pulizia straordinaria di porzioni di territorio, tra il 10 e il 17 maggio prossimi, sull’intero territorio nazionale, e che coinvolga attivamente i cittadini.

Tante le associazioni che hanno aderito : Italia Nostra, Madri della ringa, Gli amici di Conaprato, Ricordati di Penne,la Croce Rossa, la Protezione Civile Comunale, l’associazione carabinieri in pensione, la pulsar, gli Scout, lo SPI, e tutti i dipendenti dell’oasi.

Sabato 10 maggio la raccolta dei rifiuti inizierà la mattina nela zona dell’oasi, alle ore 14 tutte le associazioni, i volontari, i consiglieri comunali ed il Sindaco si incontreranno davanti al piazzale della Madonna del Carmine dove sarà distribuito l’occorrente e assegnate le zone da bonficare.

Guarda anche

COVID 19: SOSPESA L’ATTIVITÀ’ SCOLASTICA IN PRESENZA NELLE SCUOLE DI PENNE

Penne – «A seguito dell’aumento dei contagi registrati sul territorio comunale tra la popolazione e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 12 =