venerdì , 26 Febbraio 2021

Ritrovato un cadavere in via Lazio, forse suicidio

L’abitazione e’ di proprieta’ del Comune di Pescara ed e’ stato proprio un dirigente di Palazzo di citta’ a segnalare agli agenti della municipale che l’uomo non si vedeva da una quindicina di giorni, chiedendo di intervenire.
Dall’esterno, poi, si avvertiva un forte odore nauseabondo che ha messo in allarme i vicini di casa.
Potrebbe trattarsi di un suicidio e pare che nell’abitazione sia stato trovato un biglietto dell’uomo. Sul posto il medico legale.

Guarda anche

Operazione “Acqua fresca”: a Celano amministratori agli arresti e ai domiciliari

Celano – I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale dell’Aquila l’hanno chiamata operazione “Acqua …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + otto =