mercoledì , 17 gennaio 2018
Home » Culture » Eventi » Coni Chieti, da lunedì parte l’Educamp con la carica dei 400

Coni Chieti, da lunedì parte l’Educamp con la carica dei 400

Chieti : Da lunedì prossimo torna per il terzo anno consecutivo l’Educamp,

il Campus scolastico sportivo multidisciplinare, organizzato dal Coni di

Chieti con la collaborazione degli Assessorati alla Pubblica Istruzione e

alle Politiche sociali del Comune di Chieti, che anche in questa edizione si

svolgerà presso lo “Sporting Club” di Colle Marcone.

L’iniziativa è in programma dal 16 giugno al 18 luglio ed è rivolta ai ragazzi

dai 5 ai 14 anni che avranno la possibilità di trascorrere straordinarie

giornate di sport e divertimento seguiti nelle loro attività da Educatori e

Istruttori qualificati.

La qualità e il successo che l’Educamp ha riscosso in questi anni sono

confermati dal numero record degli iscritti che quest’anno saranno ben

400 (50 in più rispetto alla passata edizione) suddivisi nelle 5 settimane

del campus.

Come sempre saranno tante le discipline nelle quali potranno cimentarsi i

giovani partecipanti: dall’arrampicata al rugby, dal basket alla ginnastica,

dalla scherma al tiro con l’arco e ci saranno anche tre interessanti novità

come baseball e softball, le Arti marziali e l’Orienteering che consiste

nell’effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo

con l’aiuto esclusivo di una bussola e di una cartina topografica.

“I numeri con i quali ci presentiamo ai nastri di partenza – sottolinea

il delegato provinciale del Coni Gianfranco Milozzi – dimostrano

chiaramente che le famiglie apprezzano il nostro lavoro e la

professionalità dello staff che anche quest’anno sarà diretto dalla

professoressa Sonia Saraullo. Istruttori ed educatori infatti mettono in

campo le loro competenze e la loro passione affinché l’Educamp possa

offrire un servizio di elevata valenza sociale e rappresenti per i ragazzi

un’esperienza gratificante e formativa. Voglio rivolgere un ringraziamento

particolare al Comune di Chieti che come sempre ci supporta per

l’organizzazione di questa iniziativa”.

Guarda anche

Convenzione sulla mobilità di area vasta. Critici i comitati greenway ‘improvvisazioni  sull’emergenza inquinamento’

Pescara - Con un intervento che pubblichiamo integralmente i i comitati greenway nati a tutela della funzione sociale della strada parco criticano quanto emerso dalla riunione sulle strategie per combattere l’inquinamento atmosferico, estesa dal Comune di Pescara ai Comuni di Montesilvano, Francavilla, San Giovanni Teatino, Spoltore e Città Sant’Angelo per promuovere una strategia di area vasta sull’ambiente e sulla mobilità sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 7 =