venerdì , 7 Ottobre 2022

Regione: Lolli incontra i Confidi

La riunione ha permesso di fare il punto della situazione e analizzare ruolo, sfide e prospettive dei Confidi per supportare le aziende, in particolar modo le Pmi, a superare la difficile fase di crisi e di restrizione del credito che stiamo attraversando, cosiddetto ‘credit crunch’.
Lolli ha espresso soddisfazione per l’esito del confronto e ha sottolineato come l’accesso al credito rappresenti una boccata d’ossigeno per le imprese particolarmente importante in questa fase, riconoscendo la valenza strategica dei Confidi per una crescita del sistema produttivo regionale.
“Ritengo – ha detto il Vice Presidente – che la politica del credito rappresenti il primo caposaldo. Per questo occorre adoperarsi per trovare meccanismi idonei a far ripartire il sistema delle piccole e medie imprese.
Occorre affrontare il problema dell’accesso al credito sofferto da tante Pmi e individuare subito le principali linee di intervento necessarie”.
I Consorzi, hanno rappresentato la situazione in cui si trovano ad operare e hanno fornito alcuni interessanti spunti di riflessione, che saranno approfonditi anche con incontri successivi.
L’Assessore ha più volte evidenziato la crisi di liquidità che le piccole e medie imprese si trovano oggi ad affrontare, per valutare eventuali interventi, anche normativi, che possano agevolare una migliore operatività.
Si è parlato anche dell’istituzione di un Osservatorio regionale sul credito che porti ad una valutazione dell’attuale situazione economica finanziaria che faccia emergere le problematiche lamentate dalle imprese e, di eventuali misure di intervento da concretizzare in favore dell’imprenditorialità locale.

Guarda anche

Contest fotografico Manoppello sotto gli ombrelli: i nomi dei tre vincitori

Antonio Di Francescantonio con la foto “Movimento”, Vanessa De Meis con lo scatto “Manoppio sotto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

quattro + uno =