domenica , 21 Luglio 2024

Paul Young, De Martinis: “Sterili polemiche”

«L’artista ha regalato uno spettacolo di respiro internazionale ai Montesilvanesi, confermato dagli applausi di chi era presente, ma ciò che più ci fa sorridere è che i reclami arrivano da esponenti della passata amministrazione che lo scorso anno è riuscita ad organizzare un cartellone dispendioso e di livello mediocre.
Vogliamo, infatti, ricordare che la Giunta di centrosinistra è riuscita ad offrire alla città una malriuscita e dispendiosa imitazione del Summer Jamboree Festival che da 15 anni richiama a Senigallia migliaia di persone, ma che a Montesilvano nemmeno lontanamente è stata paragonabile all’originale, sia in termini di presenze che in termini di artisti ospitati.
Quanto meno – dice ancora De Martinis – noi siamo riusciti a portare a Montesilvano un artista che ha segnato la storia della musica internazionale. Andiamo avanti per la nostra strada, sicuri delle scelte operate in pochissimo tempo all’insegna della qualità della proposta e del contenimento dei costi.
E’ evidente che l’opposizione non sa dove appigliarsi e cerca di sviare l’attenzione con argomentazioni estremamente futili senza concentrarsi su questioni più interessanti per la comunità di Montesilvano che invece la nostra Amministrazione sta affrontando con attenzione, individuando soluzioni concrete.
Invitiamo ancora una volta le forze di opposizione a presentare a questa amministrazione proposte dalla reale fattibilità invece di dedicarsi a discussioni sterili e isteriche».

Guarda anche

Estetiste e acconciatori: Parte la campagna anti-abusivismo di CNA e Confartigianato

Il 24 giugno partirà la campagna di sensibilizzazione contro l’abusivismo nei settori dell’acconciatura e dell’estetica. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *