lunedì , 26 Ottobre 2020

Un’automobilista su due non rispetta i limiti di velocità a Sambuceto I dati del monitoraggio sul traffico

E’ vero che si tratta di un limite di 50 km/h, ma sulle quattro strade esaminate (le altre due sono via Cavour e Via Amendola) ci sono punte di 160 km/h.
“Si tratta di dati preoccupanti” osserva l’assessore alla polizia municipale Marco Cacciagrano “ma averli a disposizione permette di ragionare meglio su come garantire la sicurezza di automobilisti e pedoni”.
Il monitoraggio di via Cavour, all’altezza del cantiere dove si sta costruendo la nuova chiesa di San Rocco, è stato utile ad esempio per valutare l’impatto del verde non in sincrono rispetto ai semafori degli incroci vicini: “in via Cavour il superamento dei 50km/h interessa solo il 7,17% dei veicoli di passaggio registrati, oltre 44 mila in 4 giorni”.
Meno positiva la situazione di fronte all’aeroporto, in via Amendola, dove gli automobilisti indisciplinati sono il 26,46%.
Tra le soluzioni che a breve verranno adottate dalla Polizia Municipale, maggiori interventi con l’autovelox bi-direzionale e l’installazione ai semafori di rilevatori di infrazione per il passaggio con il rosso.
“Siamo molto attenti a questo genere di violazioni” puntualizza Cacciagrano “perché possono causare gravi danni alle cose o la perdita di vite.
Anche per questo abbiamo ospitato nei giorni scorsi la giornata di studio sull’omicidio stradale con il Comandante di Polizia Locale Ernesto Grippo e l’ex comandante dei R.I.S. di Parma Luciano Garofano”.

Guarda anche

Coronavirus: 203 nuovi in Abruzzo di età compresa tra 7mesi e 101 anni, 2 i decessi – dati aggiornati al 15 ottobre

Casi positivi a 5648* (+203 su 3222 tamponi) Pescara – Sono complessivamente 5648 i casi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 1 =