domenica , 27 Settembre 2020

Mi chiamano Mimì: la pallavolo montesilvanese omaggia Giampiero di Giampietro

Mimì è stato il

fondatore della prima squadra di pallavolo a Montesilvano, esattamente il 16/02/1968 con il nome di

Menozzi e De Rosa.
Poi divenne Polisportiva Avis il cui Presidente era D’Andreamatteo Enzo zio dell‘attuale

presidente Mauro Orsini. Nel 1986 divenne Volley Montesilvano con la presidenza di Domenico Santacroce

a cui subentrò il compianto D’Annibale Melchiorre.
Nel corso degli anni la Pallavolo Montesilvano ha

partecipato ai campionati di serie B e A2, fino al 2009, per poi fare la spola tra i campionati di C e B

mantenendosi sempre ai massimi livelli. Attualmente la squadra maschile allenata da Fabrizio Perfumi è al

primo posto del campionato si serie C e punta dritto ai play-off.
«Purtroppo nonostante la promozione nella

categoria superiore di due anni fa, commenta il presidente Orsini non ci è stata concessa l’iscrizione in B a causa degli impianti cittadini

che seconda la federazione non sono a norma per le partite.
La problematica della carenza degli impianti

sportivi penalizza lo sport in una città con 60.000 abitanti e di fatto la seconda in Abruzzo.
E’ in fase di

realizzazione la cittadella del Volley che spero vedrà la luce nel prossimo anno».

Guarda anche

Eccellenza, Pontevomano – Chieti a porte chiuse

Chieti. A seguito del provvedimento della Questura di Teramo diramato oggi, 25 settembre, si comunica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − dodici =