giovedì , 20 Gennaio 2022

A Pescara torna il Free Music Wine

“È una giornata che già l’anno scorso ha avuto un grande successo – ha

detto l’assessore alla Cultura del Comune di Pescara, Giovanni Di Iacovo

e che anche quest’anno verrà riproposto con alla base vino e musica”.

“Ho fatto nascere questo evento tre anni fa con sinestesia tra i sensi

– ha spiegato la fondatrice dell’iniziativa, Joanna Miro – per far vivere

questa iniziativa con emozioni forti.
Questo perché viviamo in maniera

troppo frettolosa, quindi cerchiamo di avere un impatto diverso.
Ci sono

la musica ed il vino, quest’ultimo lo vedo ugualmente come una forma

d’arte. Abbiamo Vittorio Forte che mi ha appoggiata nella mia idea, sono

onorata perché rappresenta la storia ed è figlio d’arte. Per il primo anno ci

sarà un piano dedicato alla sinestesia dei vini partecipanti”.

“Ho supportato Joanna quest’anno nell’organizzazione generale fino al

5 gennaio – ha sottolineato Paola Buriani, manager director – abbiamo

cercato di amplificare l’evento con musica e vino con dei personaggi che

ci accompagneranno in questa rassegna di sette settimane”.

“Noi crediamo molto in questo genere di iniziative – ha rimarcato Alice

Pierdomenico di Cantina Frentana – e crediamo che questa sia molto

riuscita. Crediamo che in questo modo più che mai la territorialità possa

essere valorizzata”.

Guarda anche

Francavilla, Lina Sastri incanta il pubblico dell’Auditorium Sirena

Francavilla al Mare. Tanti applausi per lo show dell’attrice Lina Sastri che ha aperto, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + cinque =