martedì , 6 Dicembre 2022

L’Università Popolare della Terza Età celebra i 25 anni del titolo ‘Città’ di Montesilvano

L’udte ha così celebrrato i 25 anni di conferimento del titolo di città a Montesilvano. L’evento, organizzato

dall’Università Popolare della Terza Età, si è svolto ieri pomeriggio, venerdì 12

dicembre, presso la sala Polifunzionale di Palazzo Baldoni a Montesilvano.
Erano

presenti il sindaco di Montesilvano Francesco Maragno, il vicesindaco Ottavio De

Martinis, la preside del Liceo Scientifico D’Ascanio Natalino Ciacio, l’ex sindaco di

Montesilvano Renzo Gallerati, Aldo Pirera, ex funzionario del Comune di Settimo

Torinese ed ex dipendente del Comune di Montesilvano, il dottor Borgia, presidente

della Banca di Credito Cooperativo e Guliano Lenaz in qualità di ex direttore delle

poste.
Presenti in sala anche Pietro Conte, presidente dell’Associazione Nazionale

Carabinieri sezione di Montesilvano, Roberta Tajani, coordinatrice delle Benemerite

di Montesilvano e Cesare Iezzi, presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri,

sezione di Città Sant’Angelo.

“Nell’agosto del 1989 – ha continuato il presidente Tini -, con un decreto del

presidente della Repubblica Francesco Cossiga, a Montesilvano venne attribuito

il titolo di città. Sono passati 25 anni, Montesilvano è cresciuta, ma ancora molta

strada c’è da fare per darle l’identità che merita. Avremmo voluto realizzare una

manifestazione aperta a un pubblico più ampio, speriamo di poterlo fare in un prossimo

futuro. Importanti sono state le testimonianze di chi ha vissuto quegli anni, come l’ex

sindaco Renzo Gallerati e Aldo Pirera che fu la cerniera per avviare il gemellaggio con

Settimo Torinese”.

Sono poi intervenuti l’ex sindaco Gallerati che ha ripercorso la storia di Montesilvano

dai primi anni del Novecento, la preside Natalina Ciacio che ha ricordato le vicende

che hanno portato alla nascita del Liceo Scientifico Corradino D’Ascanio, oggi

fiore all’occhiello di Montesilvano. Commovente la lettera che Giuliano Lenaz ha

scritto a Montesilvano, sottolineando tutte le fasi, più o meno adeguate, che hanno

caratterizzato la crescita della città.

“Con la cerimonia di ieri pomeriggio – ha concluso il presidente Tini – abbiamo

terminato gli incontri dell’Università per il 2014. Gli appuntamenti riprenderanno

nel prossimo mese di gennaio, mentre il coro polifonico Montis Silvani e la compagnia

teatrale I Sempreverdi continueranno le loro attività anche nel periodo natalizio”.

Guarda anche

I VINCITORI DEL PREMIO NAZIONALE PER L’INNOVAZIONE

AraBat (StartCup Puglia), Archygram (StartCup Lombardia),BiStems (StartCup Liguria), Iriant (StartCup Campania)ARCHYGRAM VINCITORE ASSOLUTO PNI 2022Conferito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

14 + 10 =

La tua pubblicità su Hg