venerdì , 3 luglio 2020
Home » Focus » News » Indennità restituite, la Cna: bene i consiglieri 5 Stelle alla Regione

Indennità restituite, la Cna: bene i consiglieri 5 Stelle alla Regione

secondo Lupo «la scelta di riconsegnare la bilancio regionale i 133mila euro tagliati dalle

indennità percepite dall’inizio della legislatura, mantenendo una promessa fatta in campagna

elettorale, rappresenta una scelta che va pubblicamente sottolineata e apprezzata, anche

per il suo elevato valore simbolico.
Oltretutto, perché i consiglieri regionali pentastellati

hanno deciso di destinare le somme risparmiate alle piccole imprese, attraverso il micro-
credito. Un segnale di attenzione al mondo dell’imprenditoria che non può che fare piacere,

e va a onore di chi lo ha fatto, soprattutto in considerazione del difficile momento che stanno

attraversando».

E sempre a proposito di riduzione dei costi della politica e dei privilegi “di

casta”, Lupo torna a chiedere all’assemblea di Palazzo dell’Emiciclo la soppressione dei doppi

vitalizi percepiti da ex consiglieri regionali che hanno anche ricoperto mandati parlamentari.

Guarda anche

Inquinamento e Covid: Fare Verde ne parla con docenti universitari ed esperti

Teramo – Mercoledì 1 luglio, alle ore 16:00, si parlerà di inquinamento e Covid nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =