domenica , 25 Luglio 2021

Tocco da Casauria, visita a Casa Michetti …valutandone la riapertura

La visita è stata sollecitata da Lattanzio per “mettere in campo, insieme

alla Provincia – ha detto – attività concrete di valorizzazione di un edificio

dall’immenso valore storico-simbolico”.

“Desidero riaprire questo edificio – ha detto Di Marco – nel più breve

tempo possibile, ovvero dopo alcune opere di manutenzione ordinaria e

straordinaria, per farne un punto di riferimento culturale dell’area.
Non solo.

La casa natale di Michetti è per noi un patrimonio inestimabile, considerando

che siamo anche i proprietari del suo più famoso e apprezzato dipinto: la

Figlia di Jorio.
Comincia da qui, dalla sala Figlia di Jorio del Palazzo di piazza

Italia, un percorso culturale dedicato a Francesco Paolo Michetti, che porta

fuori dai confini della città, per attraversare i luoghi descritti dal grande pittore

fino a Tocco da Casauria e al Parco della Majella. Presto renderemo noto

il progetto di valorizzazione culturale e turistico più ampio legato alla storia

artistica di uno dei figli d’Abruzzo più apprezzati nel mondo”.

Guarda anche

Concerto di Gianna Nannini nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga: gli ambientalisti “è necessario un ripensamento!”

L’Aquila – «Organizzare un concerto all’interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 − due =