giovedì , 24 Settembre 2020

Accessibilità, risistemata la pedana di ingresso del comando di Polizia Locale

«Le barriere architettoniche non sono soltanto muri o marciapiedi altissimi, ma anche ostacoli che impediscono a chiunque la comoda e sicura utilizzazione dei luoghi, proprio come in questo caso- ha commentato Claudio Ferrante responsabile dell’Ufficio Disabili di Montesilvano -. Aver abbattuto questa barriera significa aver curato il particolare che fa la differenza».

I lavori hanno infatti permesso di eliminare la pendenza che all’ingresso della sede dei vigili urbani rappresentava un rischio per persone con disabilità o mamme con il passeggino.

«Montesilvano è una città che in questi anni ha fatto moltissimo per garantire le pari opportunità. Ora – conclude Ferrante – è arrivato il momento di dichiarare guerra totale alle barriere architettoniche per andare incontro alla cultura dell’accessibilità universale che coinvolge non solo le persone con disabilità, ma tutta la popolazione».

Guarda anche

Di Marzio (Confartigianato) “dopo gli Alpini, Banca d’Italia e altre, anche Camera di Commercio lascia Teramo”

Teramo – «La CONFARTIGIANATO Teramo ha lottato dall’inizio per evitare di regalare la Camera di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 3 =