venerdì , 7 agosto 2020
Home » Focus » News » Strade: Acerbo (Prc) ‘la Regione distribuisce 5 milioni senza bando. Una delibera da revocare’

Strade: Acerbo (Prc) ‘la Regione distribuisce 5 milioni senza bando. Una delibera da revocare’

Acerbo commenta come in attesa di leggere la delibera che non è ancora pubblicata sul sito istituzionale gli è stato riferito da vari sindaci che a loro non risultano bandi attraverso i quali i comuni potessero fare richiesta dei fondi.

«Il comunicato del Presidente D’Alfonso parla di “solidale considerazione per i comuni che hanno sofferenza nell’attività di manutenzione”. Cosa commovente. -commenta il leader Prc- Ma come poteva un comune segnalare le proprie sofferenze se non c’è stato un bando a cui rispondere?

Spero di essere smentito ma è forte la sensazione che siamo di fronte a una distribuzione “democristiana” di fondi a pioggia ma sulla base di una discrezionalità politica che penalizza le amministrazioni che non avevano qualche “santo” in Regione.

Non vorrei che D’Alfonso abbia scelto i comuni a cui erogare i contributi in base ai suoi giri elettorali.

Il fatto che anche in passato -conclude Maurizio Acerbo- i fondi siano stati assegnati in questa maniera arbitraria non rende meno sbagliato un metodo che contrasta con i principi di corretta amministrazione.

Se dovesse uscire confermata l’assenza di bandi e criteri di selezione non si può che esigere la revoca della delibera».

Guarda anche

Ipssar Villa Santa Maria, servizio convitto garantito a tutti gli studenti

Individuati nuovi posti letto in diverse strutture del paese per rimodulare la ricettività post-Covid Villa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 4 =