venerdì , 26 Febbraio 2021

Francavilla Fiori e Fragole

La scorsa primavera l’evento ha richiamato oltre diecimila visitatori e un centinaio di espositori provenienti non solo dalla Provincia di Chieti ma dalla intera Regione Abruzzo. ‘Francavilla Fiori e Fragole’, dunque, in una intensa due giorni, è sicuramente un volano importante per la promozione delle tipicità di Francavilla in particolare e del territorio abruzzese più in generale. In occasione della seconda edizione della manifestazione, in programma i prossimi 9 e 10 maggio, l’Amministrazione Comunale ha inteso ampliare quanto più possibile la mostra, coinvolgendo, in uno spirito di collaborazione didattico-culturale-educativo, anche le scuole della Città di Francavilla al Mare, impegnate in laboratori specifici dedicati al fiore e alla fragola che si concluderanno domani – venerdì 8 maggio – con un incontro presso il Museo Michetti.

La mostra è organizzata dall’Amministrazione Municipale in collaborazione con il Consorzio “Abruzzo Arte & Mestieri” e “Terra Amica”, il mercato della terra e dei prodotti a Km 0 di Francavilla. “I numeri fatti registrare dalla manifestazione la scorsa primavera – sottolinea il Sindaco, Antonio Luciani – sono andati oltre ogni più rosea aspettativa. Perciò è stata nostra intenzione, relativamente all’edizione 2015, ampliare l’evento con il coinvolgimento delle scuole e di ancora maggiori standisti in modo da dare ancora più lustro e visibilità alla mostra-mercato”.

“Un evento – sottolinea il Consigliere Comunale delegato, Remo Di Palma -, la cui location, su uno dei tratti più belli del nostro lungomare, contribuirà a rendere ancora più appetibile ‘Francavilla Fiori e Fragole’”.

“Le nostre produzioni agricole di eccellenza – aggiunge il primo cittadino – arricchiscono l’offerta turistica di Francavilla. La fragola insieme alle tipicità del nostro territorio, infatti, sono apprezzati da tutti coloro che vengono nella nostra città”.

“La nostra Amministrazione – conclude il Consigliere Di Palma – si sta impegnando per il completamento del progetto ‘Fragola d’Abruzzo’, iniziato nel 2008. Insieme al C.R.A. (Unità di Ricerca per la Frutticoltura) di Forlì, infatti, concluderemo il progetto, arrivando a selezionare una nuova varietà di fragola pienamente adatta all’areale abruzzese. La nuova varietà sarà caratterizzata da peculiarità qualitative dei frutti superiori a quella della selezione 97.129.11 che già presenta ottimali caratteristiche agronomiche della pianta così da dare l’opportunità ai nostri produttori di commercializzare la Fragola di Francavilla”.

A proposito del C.R.A., sabato pomeriggio – 9 maggio 2015 -, alle ore 17:00, nell’ambito della mostra, è in programma il convegno sul progetto di selezione delle fragole francavillesi, seguito da cooking show, animazioni e concerti, area eventi ed area food.

Guarda anche

Servizio di igiene urbana a Bellante, il sindaco Melchiorre: “c’è qualcuno che mette in giro notizie false per tornaconto”

Bellante – “Da alcuni mesi assistiamo ai pubblici proclami di un privato cittadino, sedicente capo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti + 16 =