martedì , 7 luglio 2020
Home » Focus » Ambiente » AMBIENTE:GIUNTA RICORRE A TAR CONTRO CONCESSIONE ROSPO MARE
Pescara : La Giunta regionale, su proposta del presidente Luciano D'Alfonso, ha conferito incarico difensivo all'Avvocatura Regionale per la proposizione del ricorso al Tar Lazio per l'annullamento, previa sospensiva, del decredo di compatibilità ambientale n. 67 del 15.04.2015.

AMBIENTE:GIUNTA RICORRE A TAR CONTRO CONCESSIONE ROSPO MARE

Si tratta del Decreto con cui il Ministero del’Ambiente, ha stabilito, la compatibilità ambientale, con prescrizioni, del progetto “Variazione del programma dei lavori nell’ambito della concessione di coltivazione “B.C8.LF”: attività di perforazione di nuovi pozzi di coltivazione e adeguamento degli impianti esistenti per l’ottimizzazione del recupero di idrocarburi dal giacimento offshore “Rospo Mare”, presentato dalla società Edison SpA e localizzato nel Mare Adriatico, al largo della costa abruzzese-molisana.

Guarda anche

Buone pratiche: In 9 punti le proposte del WWF ai candidati sindaco di Chieti

Chieti Tra pochi mesi i cittadini di Chieti saranno chiamati a scegliere la nuova amministrazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 14 =