martedì , 30 Novembre 2021

Il Comune di Penne e l’I. T. C. Marconi per il Progetto Infopoint

Tutta l’attività, sia teorica che pratica, è frutto della pluriennale collaborazione tra il

Comune e l’Istituto Scolastico Superiore, sulla base di una convenzione sottoscritta

all’inizio del corrente anno scolastico e che ha visto una prima fase svolgersi attraverso

uno stage di formazione finalizzato alla gestione del Punto di Informazione Turistica.
Tale

attività si è svolta in chiave teorico-pratica da marzo a maggio 2015.

Gli studenti hanno conosciuto la storia di Penne attraverso le lezioni di esperti di varie

associazioni culturali: Italia Nostra, FAI, CAI, Cogecstre, che hanno avuto modo di

illustrare le caratteristiche architettoniche, topografiche e paesaggistiche della cittadina e

del suo interland.

L’esperienza è al suo quarto anno di vita ed è stata fortemente voluta sia dal Comune di

Penne che dall’Istituto Marconi, non solo per la sua valenza educativa e

professionalizzante, realizzando concretamente l’alternanza scuola-lavoro, ma anche per il

significativo incremento del flusso turistico che si è avuto nel capoluogo vestino col suo

ingresso nel Club dei Borghi più belli d’Italia.

Anche quest’ anno l’Infopoint sarà ubicato in Circonvallazione Aldo Moro. Tuttavia, un altro

punto informativo a supporto del primo verrà aperto in Piazza S. Francesco grazie ad un

finanziamento della Regione Abruzzo relativo al progetto Le strade dell’olio. In esso

verranno presentati e valorizzati prodotti tipici locali tra cui l’olio, che vanta in quest’area

uno standard di ottima qualità.

L’Infopoint di Circonvallazione Aldo Moro sarà aperto al pubblico dal 29 giugno al 31

agosto. “Quest’anno saranno due gli Infopoint a disposizione dei turisti e dei visitatori che

affluiranno nella nostra Città. Ringrazio Il Consigliere Giancaterino e tutti i docenti e gli

studenti dell’Istituto Marconi per la disponibilità mostrata nell’assicurare anche quest’estate

un servizio molto importante per Penne nell’ottica dell’incremento dello sviluppo turistico”,

afferma il Sindaco Rocco D’Alfonso.

Guarda anche

Concessioni balneari, la CNA: è urgente riformare il demanio

«Serve equilibrio tra concorrenza e tutela degli investimenti realizzati dai concessionari» PESCARA – «È di massima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − 3 =