martedì , 26 Ottobre 2021

Parcheggi Enaip, a Pescara arrivano altri 200 posti macchina

“Siamo riusciti a recuperare altri 200 posti macchina – afferma il vice sindaco Enzo Del Vecchio – salgono così a circa 300, sia utilizzando l’area già attiva dell’Enaip, che aggiungendo una nuova area demaniale e un terreno adiacente, disponibilità che hanno consentito di ampliare l’area già in uso per la sosta. Si tratta di un accordo raggiunto con l’Agenzia del Demanio che ci consentirà di arricchire l’offerta della sosta a nord della città e che sarà disponibile alle medesime condizioni di quello già operativo dell’ex Enaip“.

Ai 1.750 metri quadri già in uso, si aggiungono così ulteriori 2.800 metri quadri demaniali e 1.850 di un terreno privato che in questi giorni saranno sistemati in modo da poter accogliere le auto già in questo fine settimana.

Un passo avanti, che risponde alla domanda di posti sentita dalla zona e che ci consente di mantenere la sostenibilità sia della sosta che degli spostamenti verso il mare, questo anche grazie alla campagna di sensibilizzazione che invita a prendere il bus per muoversi verso le spiagge.

“A tale proposito invitiamo anche la minoranza, -conclude Del Vecchio- a quanto ci consta da domani impegnata sulla riviera nord in un’operazione di volantinaggio fra gli stabilimenti, a dare il buon esempio e a provare il bus per arrivare in spiaggia a godersi il caldo e il sole di questi giorni in piena serenità”.

Guarda anche

Ballottaggi, Fina: “Ha vinto con il Centrosinistra la Prossima Generazione Abruzzo, con la concretezza delle idee di città”

Fina: Avviso di sfratto per Marsilio. Idea di Pd come Agorà inclusiva di Letta è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + diciannove =