giovedì , 13 agosto 2020
Home » 2015 » luglio » 27

Archivio giornaliero: 27 Luglio 2015

Maragno: «Montesilvano guida la lotta agli sprechi»

Montesilvano : «La lotta agli sprechi portata avanti dalla nostra Amministrazione ha attenuato gli effetti dei maxi tagli ai trasferimenti dello Stato, che negli ultimi due anni ha raggiunto i 4 milioni di euro, ma a questa consistente riduzione abbiamo dovuto aggiungere eventi imprevedibili come i quasi 3,5 milioni di euro di debiti fuori bilancio dei quali quasi 2 milioni (1.700.000 euro per la precisione)

Leggi ancora »

Nemo profeta… ad Alessandra Portinari, presidente della Fondazione Dean Martin, il prestigioso riconoscimento del Calendrino

Pescara : Si è svolta ieri sera, all'Aurum di Pescara la cerimonia di premiazione del Calendrino* assegnato alla giornalista e presidente della Fondazione Dean Martin, Alessandra Portinari. Il Premio è un riconoscimento ad honorem, ovvero la massima onorificenza del Premio Carletti, destinata a persone che, con l'esempio ed opere fattive hanno contribuito all'evoluzione dei temi legati alla cultura, alla solidarietà, alla libertà, all'eguaglianza e alla tolleranza.

Leggi ancora »

A Francavilla l’inaugurazione della sede regionale di Ascom Abruzzo Cultura

Francavilla al Mare : L'Abruzzo è culla di bellezza, arte, artigianalità, turismo, intraprendenza, attualmente soffocate dalla presente crisi e considerando l'importanza fondamentale della cultura per il pieno sviluppo dell'uomo, del paese e dell'impresa, Ascom con il suo format di grande successo Poesia e Impresa che porta avanti itinerante in Abruzzo senza intermittenza, con costanza e passione, inaugurerà la Sede Regionale della Cultura il 1 agosto alle ore 21.30 al Viale Nettuno, a Francavilla al Mare.

Leggi ancora »

Studi CNA: Fisco tiranno e balzelli alle imprese, la maglia nera è Montesilvano. Pressione appena inferiore a Pescara, meglio Spoltore

Pescara : Più forte la pressione fiscale a Montesilvano e Pescara, meno a Spoltore, dove dal 2 agosto prossimo le imprese cominceranno a lavorare per sé e non più per il socio occulto, lo Stato. Con il risultato che, a parità di reddito dichiarato, stimato in 50mila euro, nel centro collinare una micro impresa può ragionevolmente mettersi in tasca, una volta pagati tasse e balzelli, oltre 20mila euro, contro meno di 18mila a Montesilvano e poco più di 18mila 500 nel capoluogo.

Leggi ancora »

Cara scuola: Il M5S di Montesilvano ‘pur di fare cassa aggrediti i bambini’

Montesilvano : Subito definita come impopolare, la scelta di intervenire sulle tariffe di scuolabus e buoni pasto per le scuole rischia per giunta Maragno di diventare oltre che la polemica dell'estate una vera Caporetto, oltre ai partiti di opposizione infatti anche all'interno della maggioranza si è creata in questi giorni una fervida discussione sul tema tra favorevoli e contrari all'applicazione dei ritocchini.

Leggi ancora »