martedì , 23 Aprile 2024

Pianella al via la Festa delle Arti organizzata dal centro Arotron

Franco Mannella è regista del film su Celestino V, che prossimamente sarà girato

in Abruzzo. Lo scorso anno sono stati fatti i casting a Pescara, L’Aquila e Sulmona alla

scoperta di talenti. Il film ha suscitato l’interesse da parte del cinema nazionale, per

questo ora è prodotto dalla Minerva Pictures, importante produzione e distribuzione

cinematografica che darà più ampio respiro al futuro del film.

A pochi mesi dalla presentazione dell’ambizioso progetto Arotron come Centro Artistico

Polifunzionale e Accademia Teatrale, è partito il primo anno accademico, alla fine del

quale alcuni allievi hanno partecipato come attori e rappresentanti dell’Abruzzo all’Expo di

Milano, e infine sono stati organizzati per l’estate appuntamenti per il divertimento del

pubblico, per instaurare un dialogo tra artisti contemporanei e tradizionali, per invitare i

giovani a formarsi come professionisti dello spettacolo.

AROTRON E LA RASSEGNA ART[E]STATE A PIANELLA

Prende il via Art[E]state, una rassegna di eventi a Pianella (Pe) dedicati alle emozioni, allo

spettacolo, al divertimento e ai sogni che solo le arti riescono a suscitare, organizzata da Arotron

Accademia Teatrale e Centro Artistico Polifunzionale. Art[E]state 2015 prevede diverse date, la

più importante è sicuramente il 2 agosto con la prima edizione della Festa delle Arti, lo spettacolo

realizzato dagli artisti del territorio e l’Accademia Teatrale Arotron. Canti, danze musica e

teatro saranno gli ingredienti che animeranno le giornate e le serate di Pianella e dei paesi vicini

per vivere assieme esperienze originali, culturali e divertenti.

Poi ci sono gli appuntamenti dell’Accademia Teatrale, ovvero l’Open Lab del 30 luglio, la

giornata in cui tutti i partecipanti prepareranno con gli insegnanti della scuola una

performance da rappresentare allo spettacolo della Festa delle Arti; i vari Open Day e infine

le Audizioni dell’Accademia Teatrale, che si terranno nei giorni 26 e 27 settembre,

appuntamento conclusivo per tutti coloro che hanno intenzione di non essere solo spettatori,

ma hanno voglia di diventare professionisti dello spettacolo.


2 AGOSTO FESTA DELLE ARTI

Domenica 2 agosto a Pianella alle ore 21.00 in Piazza dei Vestini ci sarà la Festa delle Arti,

uno spettacolo unico che riunisce le realtà artistiche del territorio, per dare spazi e tempi a

tutti gli artisti pianellesi, abruzzesi e non solo.

La Festa delle Arti è organizzata da Arotron Accademia Teatrale e Centro Artistico

Polifunzionale, con la direzione artistica di Franco Mannella, attore, doppiatore e regista

pescarese.

Durante lo spettacolo si alterneranno attori, cantanti, musicisti, danzatori, per divertire il

pubblico, fare festa in piazza e creare un dialogo artistico tra gruppi, compagnie e scuole

locali.

Gli artisti abruzzesi hanno accettato con entusiasmo di partecipare alla Festa delle Arti e

hanno condiviso l’idea di fondere assieme, non solo arti differenti, ma anche espressioni

artistiche tradizionali, dialettali e contemporanee per realizzare uno spettacolo vario e che

possa soddisfare tutti i gusti.

L’Accademia Teatrale Arotron presenterà una performance di recitazione, canto e

movimento, preparata dagli allievi della scuola e dai partecipanti all’Open Lab del 30 luglio.

L’Open Lab è un’occasione unica per chi vuole orientarsi sugli studi accademici e

contemporaneamente mettersi alla prova in un laboratorio finalizzato alla messa in scena.

Anche gli insegnanti dell’Accademia si uniranno allo spettacolo.

Gli attori e doppiatori Franco Mannella e Alessandro Quarta, insieme con gli attori Sara

De Santis e Massimiliano Fusella divertiranno il pubblico in brevi pezzi teatrali, Alba

Bucciarelli reciterà un monologo in duo con il sassofonista Carlo Malandra, la

coreografa Caterina Felicioni preparerà e danzerà in un passo a tre, con la straordinaria

partecipazione di Giulia Botta, il mezzosoprano Angela Crocetti proporrà brani dal

repertorio classico accompagnata al piano da Noemi Luciani.

L’anima della serata saranno poi gli attori, musicisti, danzatori locali che hanno aderito alla

Festa delle Arti, come la cantante Debora Longini, originaria di Casalincontrada naturalizzata

a Roma, che stupirà con le sue sperimentazioni vocali, Valentina Locci di Montesilvano

invece suonerà l’arpa celtica, e poi i veri protagonisti della serata, i numerosi artisti di

Pianella, tra cui il gruppo La Paranzella di Pianella di Crispi Seccia con musiche, canti e

danze tradizionali, per la danza interessanti e diversificate coreografie proposte dalle scuole

di danza Centro Fantasie Dance Academy di Antonella Del Giudice e Centro Danza Jazz

Concept di Annabella Di Zio, Vincenzo Di Nicolantonio, direttore dell’Accademia Musicale

di Pianella, proporrà una musical performance, e Gli amici di Eduardo, la storica compagnia

di Riccardo Di Sante metterà in scena un estratto del proprio repertorio teatrale.

Gli artisti presenti avranno l’occasione non solo di esibirsi, ma anche di collaborare assieme e

di arricchire il panorama culturale abruzzese e il pubblico potrà godere di uno spettacolo

eterogeneo e vivace.

L’estate a Pianella è ricca di arte, cultura e divertimento. Un’occasione da non perdere!

30 LUGLIO OPEN LAB

Giovedì 30 luglio si terrà l’Open Lab di Arotron a Pianella. A differenza dell’Open Day che si è

tenuto il 13 giugno scorso, questa giornata non è solo dedicata all’orientamento sui corsi

dell’Accademia Teatrale, ma anche all’attività pratica.

Di fatto, l’Open Lab sarà un laboratorio in cui i partecipanti lavoreranno affianco agli insegnanti

dell’Accademia Teatrale Arotron, per conoscere i corsi, la professionalità dei docenti e la filosofia

dell’Accademia e per mettersi alla prova in uno spettacolo vero e proprio.

Verrà infatti preparata una performance da rappresentare il 2 agosto durante lo spettacolo

della Festa delle Arti.

Un’occasione unica per tutti coloro che vogliono cimentarsi nel mondo dello spettacolo e non

hanno ancora deciso se farlo in modo professionale o solo per divertimento. Per partecipare è

necessario iscriversi mandando una mail a info@arotron.it. La partecipazione è gratuita.

26-27 SETTEMBRE AUDIZIONI

Art[E]state termina con una sessione di due giorni di audizioni per tutti i candidati che intendono

essere ammessi al corso di studi dell’Accademia Teatrale che si terranno nei giorni 26 e 27

settembre. Le audizioni comprenderanno prove di recitazione, improvvisazione, canto e

movimento, ovvero le materie che fanno parte del corso accademico. Questa è una tappa importante

per chi vuole diventare attore professionista, poiché è necessario affidarsi a chi ha più esperienza,

studiare e impegnarsi, per imparare la tecnica che porta ad avere gli applausi a teatro o al cinema

e al piacere del proprio mestiere. La scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione alle

audizioni è il 20 settembre.

Le giornate di Open Day sono organizzate per aiutare a comprendere come si svolgeranno le

lezioni, le audizioni, per conoscere gli insegnanti, sono quindi propedeuitiche all’esame di

ammissione.


COS’E’ AROTRON

Arotron, il primo Centro Artistico Polifunzionale nella provincia di Pescara, nasce nel 2014 a

Pianella. E’ un progetto ambizioso che racchiude in sé Accademia teatrale, produzione di eventi,

spettacoli, rassegne locali e festival internazionali nel territorio abruzzese.

Arotron è un Centro Artistico Polifunzionale perché si prefigge l’obiettivo di divenire un polo

culturale, votato alla diffusione e sensibilizzazione delle arti teatrali e figurative in genere, un

luogo dove coloro che vi partecipano possano formarsi e nel contempo esprimersi in una vera

scuola d’arti.

Invece di partire dalla formazione e lanciare futuri attori nel mondo del lavoro, che da soli

dovrebbero poi trovare la propria strada, Arotron parte dal processo contrario: offrire un’occasione

di lavoro e parallelamente dare formazione agli attori. In questo modo si inseriranno più

velocemente nel mondo dello spettacolo e in modo professionale e specializzato.

Per questi motivi il motore di Arotron è l’Accademia Teatrale: la fucina attraverso cui verranno

formati i professionisti dello spettacolo.

L’Accademia Teatrale Arotron prevede un corso triennale in cui si affrontano tutte le discipiline

che possano offrire gli strumenti per l’acquisizione completa della tecnica e l’esplorazione creativa

dell’attore.

Il direttore artistico è l’attore, regista e doppiatore Franco Mannella. Insegnano con lui gli attori

Silvano Torrieri, Alessandro Quarta, Alba Bucciarelli, Sara De Santis, Massimiliano Fusella, la

coreografa e danzatrice Caterina Felicioni e la cantante lirica Angela Crocetti.

Il corpo docenti è altamente qualificato a livello nazionale e, in alcuni casi, internazionale. Gli

insegnanti di Arotron vantano un prestigioso percorso professionale e didattico che mira alla

formazione sia professionale che umana dell’allievo.

Nel novembre 2014, a pochissimi mesi dall’inizio dell’apertura del Centro, si è concretizzato

l’avvio del primo anno accademico. Con sacrifici, ma anche tanto entusiasmo, Arotron è riuscito

ad inserirsi con successo nel panorama formativo artistico in Abruzzo.

Il progetto professionale di punta sarà il film Celestino V – Il papa del gran rifiuto, di cui Franco

Mannella è regista. Il film è prodotto dalla Minerva Pictures. Questo progetto cinematografico-

teatrale sta vedendo l’Abruzzo come primo protagonista. Si sono già svolti i casting a Sulmona,

Pescara e L’Aquila. Le prove dello spettacolo teatrale – parte integrante del film – si terranno ad

Arotron, a Pianella. In questo momento il film è in fase di lavorazione. Tutti gli allievi

parteciperanno, ciascuno secondo il proprio livello di formazione.


ALLIEVI DI AROTRON ALL’EXPO

Nell’attesa che il grande progetto cinemattografico si realizzi, gli allievi del primo anno hanno già

avuto occasione di esibirsi in diversi spettacoli, e in particolare hanno dato prova del loro valore

artistico il 24 giugno scorso all’Expo di Milano. Hanno infatti tenuto un reading

su D’Annunzio durante un prestigioso evento organizzato da CasaAbruzzo, assieme al questore di

Milano Luigi Savina e al sottosegretario con delega all’Expo Camillo D’Alessandro.

L’Abruzzo è stato presentato dagli allievi dell’Accademia Arotron agli illustri ospiti, consoli e

diplomatici provenienti da tutto il mondo, dal punto di vista culturale, paesaggistico ed

enogastronomico.

Guarda anche

I PanPers di scena sul palco del Teatro Massimo di Pescara con ‘BodyScemi’

Biglietti sui circuiti TicketOne e Ciaotickets. Ultimi in vendita prima dello spettacolo al botteghino del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *