lunedì , 19 Aprile 2021

Verso Pescara – Pro Vercelli, parola a Lapadula

Non ci saranno Memushaj, Fornasier e Sansovini.
A pochi giorni dalla gara ha parlato Gianluca Lapadula, in grande spolvero nelle ultime giornate.

“A Trapani abbiamo limato gli errori fatti in passato – ha detto l’attaccante biancazzurro – abbiamo fatto un passo in avanti, ma nel calcio bisogna avere sempre continuità, però siamo sulla strada giusta. Io penso che il volto del Pescara si sia già visto in queste otto partite sia a livello di gioco e prestazione che a livello realizzativo. Poi è normale che con il tempo ci conosceremo meglio, prenderemo confidenza con la categoria, però secondo me è già un buon Pescara. Cocco per me è un punto di riferimento e dà sicurezza, con Caprari la stessa cosa e c’è anche più fraseggio. Per quanto mi riguarda penso di dover migliorare sotto tanti aspetti, ma non sono egoista anzi, tutt’altro. L’importante è avere sempre questa determinazione. Vivarini? Per me è stato l’allenatore che mi ha veramente consacrato perché mi ha dato un grande senso tattico dato che ero molto disordinato, mi ha aiutato. Anche Oddo mi sta dando grande fiducia e lo ringrazio. È il collettivo che esalta i singoli, io devo ringraziare sempre la squadra che mi mette nelle migliori condizioni di far bene, poi il gol per l’attaccante è ossigeno, però la squadra mi sta dando una grossa mano”.

Guarda anche

SPORT, INCONTRO VEZZALI-LIRIS: “CONDIVISA L’ESIGENZA DI RISTORI URGENTI”

L’AQUILA – “Ho sostenuto al sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali la necessità di aiuti concreti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =