giovedì , 3 Dicembre 2020

Gli ori nuziali in Abruzzo. Conferenza di Adriana Gandolfi a Pianella

Introdotta dal Presidente della Pro Loco Dott. Roberto Sergiacomo, la professoressa Adriana Gandolfi, che ha già tenuto nelle passate edizioni una seguitissima conferenza sugli amuleti abruzzesi oltre alla presentazione del libro “La presentosa un gioiello degli Abruzzi fra tradizione e innovazione”, con l’ausilio di proiezioni di immagini intratterrà gli astanti con una conferenza su “Gli ori nuziali in terra d’Abruzzo”.

BIO ADRIANA GANDOLFI

Adriana Gandolfi svolge attività di ricerca e documentazione demo-etno-antropologica per il territorio abruzzese e molisano. Ha operato a lungo nel Museo delle Genti d’Abruzzo, dove ha formato la sua  professionalità tecnico-scientifica, partecipando attivamente alla sua realizzazione.
Socia dell’A.I.S.E.A..(Associazione Italiana Scienze Etno-Antropologiche); Socia fondatrice della S.I.M.B.D.E.A. (Società Italiana per la Museografia e i Beni Demo-etno-antropologici ); collabora con Università ed Enti diversi in progetti legati alla promozione ed allo sviluppo dell’identità culturale del territorio. Insegnante esperto in “Storia dell’oreficeria” presso l’Istituto Statale d’Arte di Lanciano.
 E’ stata insignita del “Premio Scanno” per la sezione delle “Tradizioni popolari” nel 1999 Ha curato l’allestimento di  Mostre ed esposizioni dedicate alle espressioni artistiche dell’ artigianato d’eccellenza:“Art’in villa”;
Teramo 1997/1998; “L’oro d’Abruzzo, artigianato d’arte e di tradizione dai monti alla marina”; Pescara  edizioni 1999/2000 E’ stata consulente dell’Ente Mostra Artigianato della Majella di Guardiagrele per la realizzazione delle esposizioni tematiche legate alle Sezioni in Concorso, come:  La presentosa, un gioiello abruzzese fra tradizione e innovazione (agosto 1996); Sciacquajje orecchini d’Abruzzo (agosto 2001); Rosoni e simboli solari in Abruzzo (agosto 2002). Incaricata quale consulente scientifico per l’allestimento di Musei demo-antropologici regionali, per le amministrazioni comunali di Tossicia (TE), Villavalelonga (AQ), Roccascalegna (CH).
Già coordinatrice delle “Attività Didattiche Integrative” dell’Assessorato all’Istruzione del Comune di Pescara. Attualmente lavora presso la Regione Abruzzo occupandosi dei patrimoni culturali e demo-antropologici del territorio. Nell’ultimo decennio si è distinta come
studiosa di oreficeria a carattere etnografico e tradizionale; autrice di numerosi saggi ed articoli, tra i quali:

“Ori e Argenti d’Abruzzo, dal medioevo al XX secolo”, Pescara, 1996

“Feste Tradizionali d’Abruzzo”, in CD-ROM per il Museo delle Genti d’Abruzzo, Pescara1998.

“L’incantesimo del lupo. Viaggio nell’immaginario folklorico”, Chieti, 2001

“ Amuleti. Ornamenti magici d’Abruzzo”, Pescara, 2003

“Gli ori del Tratturo. Pastori, pacchiane e gioielli”, in “Ori del Gargano” (a cura di A.M. Tripputi, R. Mavelli), Foggia 2005.

A seguire, accompagnati dal Direttore Diego Troiano, ci sarà la possibilità di visitare la mostra sui boccali di San Rocco nel MACA, il Museo dell’Agianato Ceramico Abruzzese.

Guarda anche

Museo delle Genti, il baritono Matthias Ludwig al terzo evento della mostra di Lucio Rosato

Pescara – Sarà una voce splendida, quella del baritono Matthias Ludwig, a chiudere i tre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 4 =