giovedì , 20 Gennaio 2022
L’evento, , promosso dalla Camera di Commercio di Pescara in collaborazione con il Comune di Pescara, la Fondazione Pescarabruzzo, la Provincia di Pescara e le cantine Bosco, Tollo, Ciavolich e Marramiero, e realizzato dalla società pescarese Share City Srls e Cristian Summa, è stato presentato in Camera di Commercio a Pescara.

Countdown, Videomapping a Pescara dal 20 al 27 dicembre

“Un’iniziativa che vede protagonista la nostra città – ha subito dichiarato Carmine Salce, vice presidente dell’Ente camerale, ma anche l’intera regione e auspichiamo coinvolga anche quelle limitrofe. Una particolare ed appassionante attesa al Natale, con la quale, attraverso il videomapping abbiamo inteso celebrare il 2015 quale “Anno internazionale della Luce e delle tecnologie basate sulla Luce” (International Year of Light: IYL 2015) ed allineare Pescara alla scelta di molte città italiane ed europee, che si sono date una nuova veste con le luci: da Torino e Salerno con Luci d’Artista, ad Alberobello, all’installazione fotografica a Piazza San Pietro a Roma, a Firenze e Geova, per citarne solo alcune”.

Il light show crea, infatti, un rapporto diretto con il pubblico, che passeggiando per la propria città vive un’indimenticabile esperienza artistica all’aperto. “Un piccolo progetto ma di grande qualità – ha precisato il presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Nicola Mattoscio, risultato di una collaborazione sinergica tra più Enti e testimonianza del fatto che quando c’è sinergia tutto si ottimizza ed emerge l’eccellenza”.
A ringraziare gli Enti coinvolti, la direttrice artistica dell’iniziativa, Silvia Moretta che, per la realizzazione dell’evento, si è avvalsa dell’attività dell’artista di fama internazionale, grafico e web designer Luca Agnani (presente in conferenza stampa), classe ‘76, esperto in animazioni 2d e 3d. Precursore di un genere in Italia ancora non particolarmente diffuso, riscuote un successo immediato, tanto da essere chiamato da subito a lavorare sulle facciate dei principali palazzi, chiese e monumenti italiani. Le sue performance vengono scelte e presentate nei maggiori festival italiani e stranieri come l’LPM di Roma, il Kernel Festival di Desio, il Robot Festival di Bologna, l’Acusmatiq di Ancona, il Digital Pride di Lecce, il Dancity Festival di Foligno e il Barrakud Festival in Croazia. Nel 2013 il suo Studio viene premiato con un terzo posto al contest Internazionale“Circle of Light” di Mosca, che seleziona i migliori studi di architecturalprojectionmapping di tutto il mondo.
Nel Maggio 2013 ha realizzato il video Van Gogh Shadow ottenendo più di 500.000 visualizzazioni.
Agnani è stato invitato a presentare il suo video a Londra dalla catena di grandi magazzini inglese John Lewis per l’inaugurazione delle nuove OLED TV della LG e ad Amsterdam al Van Gogh Museum dal 1 al 22 Novembre in occasione dei Friday Night at the Van Gogh Museum. Nell’ultimo progetto lo Studio ha illuminato il cuore di Trieste: il Municipio della città, sito in Piazza Unità, è stato animato dalla spettacolare proiezione in 3D per la durata di un mese, dal 6 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015. Insomma, un nome, una garanzia.
Resta da scoprire, il capolavoro realizzato per la città di Pescara. Appuntamento, dunque, domenica prossima, 20 dicembre, ore 18, in Piazza della Rinascita.

Guarda anche

Francavilla, Lina Sastri incanta il pubblico dell’Auditorium Sirena

Francavilla al Mare. Tanti applausi per lo show dell’attrice Lina Sastri che ha aperto, con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × tre =