domenica , 14 Luglio 2024
Guerino Testa

NCD: anche il Sole 24 ore boccia il Sindaco Alessandrini

Più precisamente commenta NCD il primo cittadino di Pescara risulta aver perso 9,8 % rispetto alla percentuale riportata alle ultime elezioni comunali del 2014.

Il gruppo consiliare del Nuovo Centro Destra poi rileva «sicuramente alla cittadinanza pescarese non serviva leggere la classifica del quotidiano economico per capire che il Sindaco Alessandrini giornalmente perde fasce di consenso elevate alla luce di un modo di governare improvvisato, non decisionista e sicuramente altamente influenzato dal Presidente della Regione.

A tutto questo si deve aggiungere una qualità della giunta mediocre e poco produttiva, una tassazione locale elevata al massimo, l’ordinanza retrodatata sulla balneabilità, l’ordinanza dannosa delle targhe alterne di questi giorni, il blocco del comparto dell’edilizia ed dell’urbanistica, l’insabbiamento del porto, lo spostamento del mercatino etnico annunciato e mai realizzato, aumento della criminalità e tanto altro, che hanno determinato una discesa evidente del consenso del primo cittadino».

Guarda anche

Reddito di cittadinanza, concluso il progetto del Comune di Pescara per 14 famiglie

Un pomeriggio di festa a Villa de Riseis per bambini e ragazzi Pescara – Un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *