domenica , 16 Maggio 2021

Aree interne: Di Matteo, promuovere il comparto montano

“In passato – prosegue Di Matteo – la montagna e le aree interne sono state abbandonate, oggi c’è stata una marcata inversione di tendenza. Il nostro obiettivo è costituire il ‘distretto della montagna’ al quale poter riservare dei bandi per investimenti e stimolare così lo sviluppo del territorio montano. E’ impensabile che ci siano ancora ritardi in termini di sviluppo tra costa e aree interne. L’iniziativa promossa dal consigliere regionale Luciano Monticelli, legata alla nascita della “Città Val Fino”, è un progetto-pilota interessante che cammina verso questa direzione, ovvero valorizzare le aree interne e i centri montani. Insieme a queste iniziative – ha proseguito Di Matteo – è necessario predisporre e approvare norme regionali che mirano a introdurre strumenti per tutelare le aree interne e favorire così lo sviluppo delle piccole e medie imprese, dell’artigianato, delle tradizioni locali e dell’enogastronomia”. Il presidente della Quarta Commissione del Consiglio regionale, Luciano Monticelli, ha rimarcato l’importanza del progetto “Città Val Fino” che rappresenta un “veicolo promozionale straordinario per tutelare e valorizzare le aree interne della Valle del Fino”. Hanno partecipato tra gli altri il presidente regionale del Cai, Gaetano Falcone, e Manolo Pierannunzio, presidente della sottosezione del Cai Arsita.

Guarda anche

Turismo lento, a Castiglione Messer Raimondo la stazione di ricarica per e-Bike

Il paese fa parte del percorso cicloturistico Mags Experience.320 chilometri di avventura dal mare alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × cinque =