mercoledì , 3 Marzo 2021

Miglianico, condannato a 5 anni e mezzo per violenza sessuale

Ieri i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito nei suoi confronti un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di L’Aquila e, al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Chieti.
La vicenda risale ad alcuni giorni prima di Natale 2008. L’arrestato, che all’epoca dei fatti era 52enne, ospitava in casa una donna brasiliana sua coetanea che, però, decide di lasciarlo. L’uomo, non accettando volentieri la decisione della convivente, riesce a convincerla ad avere un ultimo chiarimento fissando un incontro nella sua abitazione di Miglianico avvenuto una settimana prima di Natale. E’ qui che, secondo quanto emerso dall’attività investigativa svolta, il 60enne aggredisce la donna violentandola. La malcapitata, dopo l’episodio, sporge denuncia presso gli uffici della Questura di Pescara facendo così scattare le indagini che hanno inchiodato l’uomo alle sue responsabilità.

Guarda anche

Controlli e sanzioni della Guardia Costiera di Giulianova a tutela della sicurezza della navigazione e dell’ambiente

Giulianova – La Guardia costiera non cessa la sua attività di controllo in mare e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + tredici =