lunedì , 19 Aprile 2021

Buona Pasqua da Hg news, torneremo ad informarvi martedì 29 marzo

Il termine “Pasqua” – proviene dall’ebraico Pesach – “passaggio”: è la celebrazione del passaggio dalla morte alla vita, dalle tenebre alla luce.

Un momento ricco di simbolismi, tra questi vi è il cero pasquale che è il simbolo di Cristo, “nostra luce”, il Cero illumina le tenebre del peccato in cui il mondo viveva prima della sua Incarnazione e dà speranza ai fedeli.  La luce del cero pasquale porterà la sua luce in ogni celebrazione durante la cinquantina pasquale per poi venire spento solennemente a fine della veglia di Pentecoste.

Nel cristianesimo,
l’ape simboleggia Cristo,
risorto dalla morte.

LE API NELLA “LAUS CEREI”
L’importanza del cero pasquale è evidenziata con forza nell’antico inno dell’Exultet – riportato nel Messale Romano dove si annuncia la Risurrezione di Gesù.

In questa notte di grazia accogli, Padre santo, il sacrificio di lode,
che la Chiesa ti offre per mano dei suoi ministri,
nella solenne liturgia del cero,
frutto del lavoro delle 
api, simbolo della nuova luce.
Riconosciamo nella colonna dell’Esodo
gli antichi presagi di questo lume pasquale
che un fuoco ardente ha acceso in onore di Dio.
Pur diviso in tante fiammelle non estingue il suo vivo splendore,
ma si accresce nel consumarsi della cera
che l’
ape madre ha prodotto
per alimentare questa preziosa lampada.
Ti preghiamo, dunque, Signore, che questo cero,
offerto in onore del tuo nome
per illuminare l’oscurità di questa notte,
risplenda di luce che mai si spegne.
Salga a te come profumo soave,
si confonda con le stelle del cielo.
Lo trovi acceso la stella del mattino,
questa stella che non conosce tramonto:
Cristo, tuo Figlio, che risuscitato dai morti
fa risplendere sugli uomini la sua luce serena
e vive e regna nei secoli dei secoli.
Amen.

In questo brano dell’Exultet ritroviamo ben due riferimenti alle api produttrici della cera con la quale verrà fatto il cero dal quale si alimenterà la simbolica fiamma.

Fonte: aleteia.org

Guarda anche

‘Una Storia Da Raccontare’ si è svolto il concerto raccolta online per la ASL di Teramo

Teramo – Il 1° Gennaio dalle 18.30 si è svolta on line sulla pagina www.facebook.com/lelcomunicazione/ la maratona …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + 1 =