giovedì , 24 Settembre 2020

Tocco da Casauria, 70 studenti di Manoppello in vista al Parco Eolico

 Ad accoglierli la consigliere comunale Marika Melchiorre e il geometra dell’ufficio tecnico comunale Antonio Crucitti che hanno incontrato la vivace scolaresca in contrada Viaro, proprio sotto le torri eoliche, dopo avergli fatto percorrere un breve tratto naturalistico che collega il Convento di Santa Maria del Paradiso al sito che produce energia pulita. Tra domande e resoconti sugli studi condotti a scuola, i giovani visitatori hanno ascoltato con interesse la storia dell’impianto eolico nato nel 1992, poi ammodernato e potenziato, conoscendone il funzionamento e i vantaggi, in termini di produzione di energia ed abbassamento dei costi. “Siamo sempre felici quando giovani studenti vengono a conoscere da vicino l’impianto eolico di contrada Viaro. Ci auguriamo che questa insolita mattinata, in cui la lezione è uscita fuori dall’aula per trasformarsi in esperienza concreta – hanno sottolineato il sindaco Luciano Lattanzio e la consigliera Marika Melchiorre – sia utile a motivare i più piccoli verso tematiche di grande interesse, perché siano essi stessi gli attori del proprio futuro sostenibile”. Ad accompagnare in questa interessante lezione all’aria aperta i docenti Alessandra Petaccia, Giuseppe Smarrelli, Roberta Fasciani, Angelo Albano, Sandro Aceto e Alfredo De Filippo

 

Guarda anche

Giulianova chiusa la stagione estiva la Pro Loco tira le somme

Giulianova – Si è conclusa la stagione estiva 2020 e per la Pro Loco è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 − uno =