sabato , 20 Luglio 2024

“I Colori del Territorio”conclusione domenica 23 giugno col rituale del fuoco del San Giovanni

Spoltore – Il fuoco della notte di San Giovanni, nella notte tra domenica 23 e il 24 giugno, conclude la venticinquesima edizione de “I Colori del Territorio”. La manifestazione si chiuderà proprio in Largo San Giovanni, nel cuore del centro storico di Spoltore, con la rituale Festa di San Giovanni Battista in tema con il solstizio d’estate. Tra canti e balli della Compagnia della Pescara, sapori tipici e l’immancabile salto sul fuoco purificatore, l’associazione regalerà anche quest’anno un omaggio autentico alle radici grazie all’impegno della community guidata dall’architetto Edgardo Cotellucci. 

Il programma parte alle 17.00, con l’apertura del mercato contadino a cura di Stefania Di Bussolo; alle 17.30 l’apertura della Chiesetta di San Giovanni a cura della famiglia Febo. La festa entrerà nel vivo con i balli tradizionali dalle 20.30: saltarella di Amatrice, spallata di Schiavi d’Abruzzo, pizzica del Basso Salento, tamurriata dell’Agro Nocerino Sarnese e la tarantella di Montemarano saranno interpretati in piazza (ospiti il Centro di iniziativa popolare Alessandrino di Roma, Alessandro Calabrese, Cristina Falasca, Franca Tarantino, Maria Del Porto, Nicoletta Grande) prima del rituale del fuoco nella tradizione del San Giovanni (curato da Adriana Gandolfi, presidente Associazione Studi Tradizionali Regionali Abruzzesi) completato dallo scambio del ramajetto, dal rito dell’acqua e dal salto del fuoco.

Guarda anche

“Mental wellness” Collecorvino apre ai turisti: cultura, conoscenza e degustazioni

Collecorvino – Una domenica all’insegna della qualità dei prodotti e del gusto, del benessere psico-fisico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *