lunedì , 6 Dicembre 2021

La Raccolta differenziata RIECO? Un successo nei Comuni del chietino

Nel dettaglio: Archi 76,75%, Altino 71,21%, Bomba 69,43%, Castel Frentano 72,31%, Civitaluparella 74,31%, Civitella Messer Raimondo 70,59%, Colledimacine 73,98%, Fara San Martino 74,22%, Gessopalena 71,57%, Lama Dei Peligni 67,75%, Montebello Sul Sangro 82,43%, Monteferrante 73,68%, Montenerodomo 66,46%, Paglieta 68,03%, Palombaro 67,36%, Perano 72,04%, Pietraferrazzana 75,87%, Poggiofiorito 71,43%, Rocca San Giovanni 72,34%,  Roccascalegna 74,45%, Roio del Sangro 69,47%, Taranta Peligna 73,56%, Torricella Peligna 71,54%.

«Siamo molto soddisfatti dei risultati che stiamo raggiungendo nei nostri Comuni – ha commentato Valentina Di Zio, responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne Rieco S.p.A – Nella provincia di Chieti, gli ultimi dati rilevati ad agosto dicono che ben oltre la metà dei centri coinvolti ha superato la percentuale del 70% di differenziata. Un dato che va a confermare il trend importante dei primi otto mesi del 2016. Infatti la media raggiunta in tale periodo per la quasi totalità dei Comuni si è attestata ad un percentuale superiore al 65% di differenziata, in molti casi superandola ampiamente. Per citare alcuni esempi: Archi ha segnato una media pari al  73,49%, Civitaluparella al 78,08%, Fara San Martino all’ 80,30%, Gessopalena al 70%, Montebello Sul Sangro all’ 80,58%, Perano al 72,13%; Taranta Peligna 72,69%».

Guarda anche

Veleni in falda attorno alle discariche 2A e 2B a Bussi, vaste 7 ettari: Forum H2O “capping palliativi” Acerbo (PRC) “bonifica integrale”

Tre anni persi a causa della illegittima revoca da parte dei dirigenti ministeriali della gara per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 13 =