mercoledì , 28 Settembre 2022

Archivio giornaliero: 24 Settembre 2016

Pino Campagna di scena a Chieti si racconta: una vita tra gioie e dolori

Chieti. La scorsa il comico Pino Campagna si è esibito al Supercinema di Chieti nello spettacolo “Si è rotta la play station” organizzato dall’Agenzia Solidea. Con l’acquisto del biglietto, si è contribuito nel sostenere la Sezione Provinciale Aism di Chieti. Nell’occasione l’artista pugliese ci ha gentilmente concesso un’intervista. – Pino Campagna, a Chieti con “Si è rotta la play station”, …

Leggi ancora »

Marco D’Agostino in mostra a Lahnestein con “Caricartoon ‘16.2”

Montesilvano – Il gemellaggio tra i Comuni di Montesilvano e Lahnstein abbraccia i settori più variegati. Dopo la partecipazione nei mesi scorsi di alcuni operatori turistici e ristoratori di Montesilvano ad una grande fiera tedesca e il binomio tra il Liceo Scientifico C. D'Ascanio di Montesilvano con un Liceo di Lahnstein, è ora la volta dell'arte.

Leggi ancora »

Raccolta differenziata, illustrato progetto di educazione ambientale alle scuole di Montesilvano

Montesilvano – «Ottenere significativi risultati nella raccolta differenziata è possibile solo se la sensibilizzazione e l'educazione al rispetto per l'ambiente avviene in giovane età. Ecco perché siamo particolarmente soddisfatti del progetto che la nuova ditta che si occupa della gestione dei rifiuti di Montesilvano, l'Ati composta da Formula Ambiente e dalla Sapi, ha presentato alle scuole». A parlare è l'assessore alla Pubblica Istruzione, Maria Rosaria Parlione che ieri ha incontrato, insieme ai dirigenti della ditta e al dirigente comunale del settore Patrimonio, Attività tecnologiche e Protezione civile, Gianfranco Niccolò, rappresentanti dei 5 Istituti comprensivi di Montesilvano.

Leggi ancora »

L’arroganza del cassonetto

Montesilvano – Il posizionamento dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti sui marciapiedi non è mai stata una soluzione gradevole, per lo spazio sottratto, la sporcizia che inevitabilmente si crea, le fetide zaffate e tanto altro, ma in alcuni casi come questo sulla via Vestina la situazione ha raggiunto termini inaccettabili. Quando la società Tradeco nel maggio 2013 si vide …

Leggi ancora »