mercoledì , 15 luglio 2020
Home » Polis » Politica » Montesilvano, il M5S ribadisce il suo no agli scrutatori scelti dai politici

Montesilvano, il M5S ribadisce il suo no agli scrutatori scelti dai politici

Cristhian Di Carlo

Montesilvano – In una nota il consigliere Cristhian Di Carlo Capogruppo del M5S Montesilvano informa di come abbia presentato un Ordine del Giorno, da discutere al prossimo consiglio comunale, per chiedere che gli scrutatori necessari per le prossime votazioni vengano sorteggiati tra disoccupati, studenti non lavoratori e appartenenti a fasce con basso reddito. Il M5S quindi passa dalle parole ai fatti, il 6 ottobre lo stesso Di Carlo aveva già preso posizione sulla questione con una breve nota, ma nei giorni successivi il pungolo pentastellato ha provocato sui social un acceso dibattito tra consiglieri assolutamente contrari a una forma di assegnazione casuale della mansione.

I consiglieri contrari alla soluzione del sorteggio hanno addotto come motivazione sul social blu di aver firmato un documento il “codice etico” che impegna ogni rappresentante delle istituzioni a indicare per il ruolo di scrutatore un paio di nominativi di persone senza occupazione e socialmente svantaggiate. 

“Siamo assolutamente contrari alla selezione a discrezione dei politici. –commenta Di Carlo– Ci chiediamo e poniamo al consigliere Orsini, che ci attacca a mezzo stampa (su Il Centro n.d.r.) con una sterile quanto inutile provocazione, una semplice domanda: perchè un disoccupato iscritto all’albo degli scrutatori deve rivolgersi al consigliere o assessore di turno? L’alternativa è vedersi puntualmente sorpassato dai soliti “fortunati”. La legge dà ampia discrezionalità. Su questo punto daremo battaglia, perchè è una questione di dignità, prima ancora che di etica.

Ci auguriamo che la nostra proposta venga discussa e accolta, siamo certi che tanti cittadini di Montesilvano vorranno conoscere chi si esprimerà a favore e chi contro”.

La nota del M5S del 6 ottobre 2016

Referendum: Montesilvano, per le nomine degli scrutatori il M5S chiede il sorteggio tra i disoccupati

Guarda anche

Pianella, assenze il Consiglio comunale: il Presidente Chiarieri “ difficile spiegarle come casualità”

Pianella – Una situazione piuttosto singolare quella che si è verificata poche ore prima dell’ultimo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 1 =