martedì , 2 giugno 2020
Home » Terza pagina » Turismo » Spoltour, 5 borghi per 5 sensi, firmata l’intesa per l’appetising di Spoltore

Spoltour, 5 borghi per 5 sensi, firmata l’intesa per l’appetising di Spoltore

Spoltour intende, infatti, riservare particolare attenzione anche al ‘turismo accessibile’, creando le basi per un’accoglienza polivalente e inclusiva.

Oggetto dell’accordo è l’organizzazione congiunta di momenti informativi, formativi e di sensibilizzazione nell’ambito del percorso per accompagnatori. Dopo il 14, altri incontri si svolgeranno il 15, il 21, il 22, il 28, il 29 ottobre, il 4 e il 5 novembre. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito: www.spoltour.it . Nello specifico, il WWF svilupperà uno o più incontri sul tema della tutela ambientale, da tenersi nelle sedi scolastiche; Fai e Italia Nostra saranno protagonisti di uno o più appuntamenti incentrati sulla valorizzazione del patrimonio, orientando i loro sforzi di sensibilizzazione al contrasto al vituperio perpetrato ai danni dei beni di valore artistico e culturale o del paesaggio. L’Archeoclub organizzerà seminari sulle ricchezze archeologiche distribuite all’interno del territorio di Spoltore.

“È un percorso nuovo, avviato grazie alla preziosa collaborazione delle associazioni, con l’intento di scoprire e far conoscere le bellezze del nostro splendido territorio”, ha spiegato il Sindaco Di Lorito. Valorizzare le nostre ricchezze e sensibilizzare i giovani e non solo al rispetto del patrimonio naturalistico e architettonico è il primo passo per lo sviluppo e la crescita della nostra città”.

“Il progetto nasce dall’amore per la nostra terra e tale importante accordo è finalizzato a organizzare dei laboratori di riflessione sulla tutela della natura e del patrimonio contro gli atti di vandalismo e vilipendio che, troppo spesso, si perpetrano ai danni dei beni comuni”, ha sottolineato l’Assessore Trulli. Il percorso mira a valorizzare il territorio, a stimolare l’occupabilità in settori fondamentali per la crescita del Paese, come la cultura e il turismo”.

Guarda anche

Spiagge libere: Febbo e Campitelli “attendiamo proposte dai sindaci”

Pescara –  “La Regione Abruzzo è pronta ad accogliere una proposta condivisa dai Sindaci della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + 15 =