sabato , 19 Settembre 2020

Dal demanio civico nuova redditività per il Comune

In tale ottica, su proposta di un privato, ha attivato la procedura di sclassificazione dal regime demaniale – prevista dall’art.10 della legge regionale d’Abruzzo n.25/88 – al fine di legittimare le occupazioni pregresse e riconoscere la validità degli atti di trasferimento stipulati dai privati appunto sulle terre civiche demaniali.

Tali riconoscimenti determineranno un significativo aumento delle entrate comunali che, così come stabilito dalla norma, potranno essere investite in una ventaglio di attività particolarmente significativo:

  • realizzazione di opere o servizi pubblici;
  • manutenzione e gestione delle opere pubbliche;
  • redazione di strumenti di pianificazione territoriale;
  • incremento e sviluppo socio-economico del Demanio Civico;
  • contenimento delle spese per le verifiche demaniali finalizzati alla gestione delle terre civiche.

Guarda anche

Bilancio Consuntivo a Pianella: Filippone “L’amministrazione approva con un passivo di €. 5.412.108,90″

“Dopo sette anni di cattiva gestione con gravi errori e debiti fuori bilancio, dovuti a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + 10 =